Strisce blu, a Genzano si cambia con nuovo piano parcheggi

0
987
piazza frasconi genzano di roma
Piazza Tommaso Frasconi a Genzano di Roma
piazza frasconi genzano di roma
Piazza Tommaso Frasconi a Genzano di Roma

A partire dalla prossima settimana nella città di Genzano partirà il nuovo piano parcheggi con una riorganizzazione integrale del servizio che permetterà un maggior ricambio delle autovetture in sosta, un risparmio sui costi di gestione e un più rilevante ricavo. Il servizio sarà infatti interamente gestito dal Comune di Genzano utilizzando e ottimizzando il lavoro delle risorse a disposizione, con l’incremento di una sola unità che verrà impiegata nel controllo. Oltre alla gestione del servizio, l’Amministrazione comunale ha poi optato per l’acquisizione di un mezzo traccialinee, utilizzato direttamente dagli operai comunali per il rifacimento della segnaletica orizzontale: “una scelta, questa – ha commentato il Sindaco Flavio Gabbarini – che consentirà un importante risparmio sia a breve che a lungo termine. In questo modo non dovremo più ricorrere a ditte esterne e potremo occuparci direttamente dell’intera segnaletica orizzontale su tutto il territorio comunale”.

Quanto alla composizione del nuovo piano parcheggi va sottolineato che l’intero centro storico resterà escluso dalle strisce blu: via Garibaldi, via Bruno Buozzi e via Orlando Ferrazza saranno infatti a pagamento solo per metà, mentre su via Cesare Battisti e via Pizzicannella, precedentemente a pagamento, saranno previsti soltanto posteggi gratuiti. Altre strade escluse dalla tariffa sono via Giuseppe Di Vittorio e via Stati Uniti D’America, mentre diventa a pagamento il lato a scendere di via Fratelli Rosselli, una parte del parcheggio di via Ercole Imbastari e una parte di quello sotto la chiesa SS. Trinità. Sosta a pagamento anche nel parcheggio di viale Mazzini, ma con orario ridotto, dalle 9:30 alle 12:00 e dalle 17:00 alle 20:00, per consentire la gratuità negli orari di accesso e uscita dalle scuole. In tutte le altre aree il posteggio sarà a pagamento dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 20:00 tutti i giorni feriali, mentre la sosta nei giorni festivi sarà gratuita.

“Con questo piano parcheggi garantiremo la giusta alternanza nelle vie del centro cittadino, a beneficio delle attività commerciali, mantenendo al contempo l’adeguata e necessaria proporzione tra strisce blu e strisce bianche: tutte le strade al di sotto del Corso, ad eccezione di via Colabona, saranno infatti gratuite e via Pizzicannella e via Di Vittorio, oltre a tutto il centro storico di Genzano, sono state escluse dalla sosta a pagamento. Ultimo punto da affrontare – ha concluso Gabbarini – è quello relativo alla tariffa, aumentata di 35 centesimi l’ora, che ha permesso alla nostra città di adeguarsi alle tariffe più basse applicate in tutte le altre località dei Castelli Romani, considerando che in alcune aree il costo per un’ora arriva anche a due euro”.

Print Friendly, PDF & Email