Studenti e lavoratori contro l’Unione Europa

Studenti e lavoratori contro l'Unione Europea. Convegno a Frascati del Partito Comunista dei Castelli Romani giovedì 16 maggio dalle ore 16

0
69
locandina
Studenti e lavoratori contro l'Unione Europea

Il Partito Comunista dei Castelli Romani organizza una assemblea pubblica per giovedì 16 maggio 2019 alle ore 16 presso la “Sala degli Specchi” del Comune di Frascati (Piazza Marconi). Partecipano Fabio Massimo Vernillo, segretario regionale PC, Massimo Recchioni, scrittore, Emiliano Tessitore, FGC Castelli Romani e Lorenzo Lang, Segretario Generale FGC. “Il modo in cui è stata costruita l’Unione Europea – dichiara il Partito Comunista dei Castelli Romani – non è stato un errore, ma un preciso disegno delle classi dominanti, delle oligarchie finanziarie per schiacciare i diritti dei lavoratori e delle classi popolari, concentrando la ricchezza in poche mani. Per questo noi comunisti siamo contro l’Unione Europea e l’euro, perché siamo per una società in cui il potere sia nelle mani dei lavoratori e non della finanza. La posizione del Partito Comunista – si conclude così la nota – sull’Europa è molto chiara: NO Euro, NO UE, NO Nato, per il lavoro, per il socialismo.

Print Friendly, PDF & Email