Su la mascherina, giù la maschera, il libro d’esordio di Marzia Mancini

Marzia Mancini fa il suo esordio con il libro Su la mascherina, giù la maschera. Prefazione del dantista Aldo Onorati, scrittore e professore dei Castelli Romani

0
111
mancini_mascherina_maschera
Marzia Mancini - Su la mascherina, giù la maschera

MARZIA MANCINI FA IL SUO ESORDIO CON IL LIBRO SU LA MASCHERINA, GIU’ LA MASCHERA

Giovani promesse della letteratura sbocciano ai Castelli Romani, la giornalista e scrittrice Marzia Mancini fa il suo esordio con il libro Su la mascherina, giù la maschera, Edizioni Controluce e con la prefazione dello scrittore e professore dantista Aldo Onorati, vanto del nostro territorio.

Il libro è ora disponibile nelle librerie: Mondadori di Frascati, Albano Laziale e Velletri; Adeia di Grottaferrata, Venpred di Marino e The Book di Genzano.

Acquistabile anche online al link: https://www.controluce.it/notizie/prodotto/su-la-mascherina-giu-la-maschera/

Su la mascherina, giù la maschera è un’intuizione nata da una preghiera, un diario che ripercorre le tappe fondamentali della diffusione del Coronavirus in Italia dal 10 marzo al 4 maggio 2020. Una quarantena che ha rappresentato per l’autrice l’occasione per osservare dalla finestra dell’anima il suo mondo interiore, riscrivere gli avvenimenti della vita che più l’hanno segnata per liberarsi da tutte le maschere proprio nel momento in cui è stata costretta ad indossarne una.

Una semplice ragazza, che dopo aver trascorso fino ai sette anni un’infanzia meravigliosa, ha dovuto affrontare l’abbandono di un padre che era tutto il suo mondo.

Un distacco che ha decretato la morte dentro di lei, nel libro affronta il rifiuto per la vita e per il cibo che si è trasformato in anoressia, descrive il legame profondo che il dolore ha veicolato con la madre, parla dei suoi attacchi di panico che l’hanno costretta a fare i conti con i suoi mostri ma anche a comprendere che essere diversi non è sempre un difetto.

Un diario decisamente toccante in cui descrive momenti di grande gioia come il colpo di fulmine per Tommaso, la sua storia che dura da oltre 15 anni e la prima convivenza iniziata sotto mentite spoglie proprio durante la quarantena.

Racconta della passione per il suo lavoro che l’ha casualmente indirizzata nel colorato mondo del gossip dopo aver tentato di affidare un gatto randagio all’ex compagna di Gigi Sabani. Descrive l’incontro con una suora che le ha ravvivato radicalmente la fede guidandola verso una rinascita. Affronta temi socialmente importanti, raccogliendo testimonianze e raccontando vicende straordinarie.

BIOGRAFIA:

Marzia Mancini è nata a Roma nel 1989 e vive nel territorio dei Castelli Romani.

Dopo aver studiato canto lirico e arte drammatica, decide di dedicarsi totalmente ad un’altra sua passione, la scrittura e nel 2018 entra a far parte dell’Ordine dei Giornalisti del Lazio.

Ha collaborato per il giornale online di attualità Il Mamilio e dopo una serie di curiose coincidenze comincia ad approcciarsi al mondo del gossip divenendo redattrice del settimanale Eva3000.

Attualmente scrive come giornalista freelance per la rivista femminile F e per il mensile Natural Style.

Di recente ha inaugurato un suo canale YouTube intitolato Extra-Ordinari di Marzia Mancini in cui conduce interviste a vari personaggi dalle storie e personalità fuori dal comune.

Scrive poesie da quando è bambina e si definisce una cacciatrice di bellezza, tanto da fare, della ricerca di quest’ultima, una vera e propria ragione di vita.

Print Friendly, PDF & Email