Successo di partecipazione per Albano Insieme

0
831
Albano Insieme
Manifestazione Albano Insieme
Albano Insieme
Manifestazione Albano Insieme

Bella risposta di partecipazione per “Albano Insieme”, la manifestazione che si è tenuta domenica 12 maggio, promossa dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione e Biblioteche e dal Comando di Polizia Municipale di Albano Laziale e ospitata nella kermesse “Albano In”  che ogni mese viene organizzata dall’Assessorato alla Cultura. Il progetto “Albano Insieme” è stato concepito, strutturato ed organizzato in tre fasi:

1 – A partire dal mese di gennaio 2013 , tutti i soggetti che hanno aderito hanno incontrato in aula gli studenti, secondo un calendario concordato con le scuole attraverso l’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune.

2 – E’ stato promosso un concorso artistico letterario multimediale all’interno delle scuole e avente come oggetto “la vita insieme” con l’intento di far riflettere i giovani studenti sul valore del rispetto delle regole e della conoscenza delle Istituzioni.

3 – A conclusione del progetto è stata organizzata una festa, “Albano Insieme”, dedicata a tutti i bambini e che ha coinvolto tutte le istituzioni scolastiche di Albano.

Nasce così l’evento “Albano Insieme” che ha registrato una risposta di pubblico eccezionale, al di sopra di ogni più rosea aspettativa. Dalle 9 di domenica alle 18, Albano si è trasformata in un parco giochi all’aperto con tante attività suddivise in laboratori dove i ragazzi sono stati chiamati a mettere in atto tutte le loro doti: sono state simulate attività che ogni giorno le Istituzioni e le Associazioni mettono in pratica, catturando l’attenzione dei più piccoli che per la prima volta hanno vissuto da vicino ciò che avevano studiato in classe. Gli stessi studenti, coordinati dagli insegnanti e dai genitori, hanno allestito stand in cui hanno esposto disegni, plastici, foto e poesie.

«Una bellissima giornata – sottolinea il Sindaco di Albano Nicola Marini – che ha dimostrato come, partendo dalle scuole, sia possibile sensibilizzare i bambini sui principi della condivisione, dello stare insieme, avvicinandoli alle Istituzioni. Albano Insieme è stata la sintesi di come si possa collaborare tra Istituzioni, istituti scolastici e associazioni. Il tutto rigorosamente senza nessun costo per la nostra città. Un  plauso particolare va all’Assessore alla Pubblica Istruzione, Alessandra Zeppieri al Vice Comandante della Polizia Municipale, Tenente Maria Luisa De Marco che hanno ideato e coordinato il progetto. Il nostro ringraziamento, doveroso, è rivolto anche a tutti quei soggetti che hanno partecipato attivamente alla realizzazione dell’evento: Istituzioni, Forze dell’Ordine, il Coordinamento dei Comitati di Quartiere, Associazioni, Commercianti e sponsor».

Al termine della giornata tutti i partecipanti hanno sfilato per le strade del centro cittadino diretti al Teatro Alba Radians dove si è svolta la premiazione dei vincitori del concorso “Albano Insieme, parole immagini e colori”. automezzi delle Forze dell’Ordine, le scuole, le Associazioni, tutti insieme per coronare questa giornata di festa che ha avuto anche un momento di forte solidarietà con un furgone colmo di giochi, vestiti e libri donati in questi mesi dagli studenti e che sono stati consegnati alla Casa Famiglia “Qbal” di Ardea.

«Ringrazio tutti coloro che hanno reso possibile la realizzazione di “Albano Insieme” – dichiara Alessandra Zeppieri, Assessore alla Pubblica Istruzione -. È stata una festa bellissima che ha coinvolto migliaia di persone tra piccoli ed adulti. Una festa che non sarebbe stata possibile senza il coinvolgimento e la collaborazione di tante persone che gratuitamente hanno messo a disposizione il loro tempo e le loro energie. “Albano Insieme” non ha avuto alcun onere economico per l’Amministrazione Comunale e ciò dimostra che, quando si lavora insieme con impegno e passione, si possono fare cose belle anche a costo zero.

La festa di domenica rappresenta l’ultimo tassello del progetto che, attraverso il mio Assessorato portiamo avanti in collaborazione con il Comando della Polizia Locale, ed in particolare insieme al Vicecomandante Maraluisa De Marco dal mese di dicembre. La finalità del progetto è stata quella di creare una sinergia tra tutti i soggetti sociali e far conoscere da vicino ai nostri alunni le Forze dell’Ordine, le Istituzioni e le Associazioni, per dar loro gli strumenti per sapersi ben orientare nel mondo.

Una scuola che – ribadisce la giovane Assessore – malgrado i pochi finanziamenti ministeriali, riesce ad avere una valenza non solo educativa ma anche ludica, così come un’altra società, è possibile e lo abbiamo dimostrato tutti insieme domenica.

Il mio ringraziamento più grande è, ovviamente, rivolto agli alunni delle nostre scuole che con entusiasmo hanno aderito al progetto, partecipato al concorso e preso parte attivamente alla manifestazione di domenica».

Print Friendly, PDF & Email