Successo per le prime serate di Eneadi Festival – idee a confronto

Intervista al vice Sindaco Simona Morcellini sull'Eneadi Festival: “Puntiamo a inserire Pomezia in un più ampio panorama intellettuale”

0
80
eneadi_festival
Eneadi Festival
simona_morcellini
Simona Morcellini

Abbiamo intervistato il vice sindaco di Pomezia Simona Morcellini sulla rassegna culturale Eneadi Festival in corso nel Comune pometino fino al 2 agosto. La manifestazione, alla sua prima edizione, è una rassegna che gode del patrocinio del Comune di Pomezia, l’evento è a costo zero per i cittadini.

Vice Sindaco, come sta andando questa prima edizione di “Eneadi Festival – idee a confronto”?

“Eneadi Festival è una rassegna di cultura e attualità partita il 15 luglio, in scena qui a Pomezia fino ai primi di agosto. Le serate sono incentrate su diverse tematiche, spaziando dall’arte al sociale, con interviste a giornalisti, politici, artisti, uomini di cultura, importanti imprenditori e sportivi. Potremmo definire questa iniziativa come il giusto mix di cultura e attualità, che mira ad esaltare le bellezze di Pomezia: dal museo Lavinium, punta di diamante del nostro patrimonio storico-archeologico e culturale, nonché raffinata location scelta per l’iniziativa, a piazza Indipendenza, cuore pulsante dell’attività cittadina che farà da cornice alla kermesse nelle serate di maggiore affluenza”;

Può dirci qualcosa di più sul format?

“Eneadi Festival vuole impreziosire il già ricco calendario dell’estate pometina attraverso un format che coniuga buona musica, presentazione di libri e approfondimenti su temi di stretta attualità, illuminando così le serate di cittadini e turisti con un intrattenimento di qualità, proprio come l’eroe mitologico Enea che lascia la propria terra e intraprende un viaggio superando i propri punti limite alla ricerca della luce, della bellezza della conoscenza. Con questa iniziativa puntiamo infatti ad inserire Pomezia in un più ampio panorama intellettuale offrendo un programma di livello, sulla scia del successo degli eventi culturali precedenti, dal Natale alla stagione teatrale, fino al Memorial Sergio Leone”.

Eneadi Festival, alla sua prima edizione, è una rassegna che gode del patrocinio del Comune di Pomezia, il tutto a costo zero per i cittadini.

“Esattamente, il Festival è interamente finanziato dal Cipi – Club degli industriali pontini per l’innovazione, che raggruppa prestigiose aziende industriali del territorio (IRBM, Redbox, aCapo, Caffè Trombetta, APA), in collaborazione con il Comune di Pomezia e la Regione Lazio. Il coinvolgimento attivo del nostro tessuto locale è un segnale importante della partecipazione attiva dei nostri imprenditori alla cosa pubblica, in quell’ottica di cooperazione al servizio della collettività che come Amministrazione puntiamo a rafforzare”.

Ricordiamo che il programma dell’iniziativa prevede la presenza di importanti ministri come Alfonso Bonafede, di uno stimato ex premier come Paolo Gentiloni, di intellettuali famosi come Bruno Vespa e di noti giornalisti come Peter Gomez. E ancora: Monsignor Vincenzo Paglia, lo scrittore Alain Elkann e tanti ulteriori big della politica e della cultura. Per la conduzione delle serate sono impegnati noti giornalisti televisivi e della carta stampata, come Andrea Pancani (La7), Concita Borrelli (RaiUno) e Andrea Di Consoli (Rai Cultura).

Print Friendly, PDF & Email