Sventato furto nella proprietà comunale di via del Piscaro a Frascati

0
747
alessandro_spalletta
Il Sindaco di Frascati Alessandro Spalletta
alessandro_spalletta
Il Sindaco di Frascati Alessandro Spalletta

Mattina di sopralluoghi quella appena passata per l’amministrazione comunale frascatana. Una serie di ispezioni volte a sincerarsi dello stato di alcune strutture facenti parti del patrimonio immobiliare di Frascati, anche per via degli ultimi fatti di cronaca che hanno visto protagonista proprio gli immobili di proprietà del Comune.

Il gruppo, composto dal Sindaco Spalletta, accompagnato dall’assessore al Patrimonio Urbano Damiano Morelli, dal direttore dell’STS, Paride Pizzi e da alcuni operai si è trovato, a sventare un furto che si stava perpetrando proprio in quel momento. Il ladro stava infatti agendo con tutta tranquillità, avendo già smontato i discendenti di rame della villa si accingeva a “finire il lavoro” accatastando il maltolto per caricarlo sulla sua auto. Sentito l’arrivo delle persone si è però affrettato ad uscire lasciando la refurtiva sul luogo del misfatto, allertati subito i carabinieri che in queste ore stanno provvedendo alle indagini di rito.

Il Sindaco Alessandro Spalletta, ha commentato gli ultimi accadimenti riguardanti proprio i furti nelle proprietà comunali:

«Una situazione che ha del paradossale, mi sono ritrovato a vedere il tutto nella prospettiva più viva. Un furto che si stava compiendo sotto i nostri occhi, alla luce del giorno, con tutta tranquillità questo signore stava appropriandosi di un bene della comunità e ci siamo ritrovati, per fortuna, a sventare questo ignobile atto. Questo pone due questioni, la prima è che i sopralluoghi che vengono fatti dall’amministrazione comunale sono utili non solo per dare l’idea della presenza del Comune ma anche per far capire a coloro i quali sono dediti a questo genere di attività che l’amministrazione, dal Sindaco all’ultimo degli operai è presente sul territorio a difesa di quello che è della comunità.

Ho già parlato – conclude il Sindaco Spalletta – con i rappresentanti delle forze dell’ordine e nei prossimi giorni avrò un incontro con loro e con le associazioni locatarie delle strutture prese di mira dai ladri in quest’ultimo periodo, bisogna porre un punto a questa situazione ma il punto si pone se tutti lavoriamo nella stessa direzione, con determinazione e con decisione massima. Non è più possibile che eventi del genere si ripetano a discapito della nostra città. Oggi pomeriggio inoltra, farò visita alla famiglia di Cocciano che ha subito un furto proprio ieri, quando due uomini a volto coperto sono entrati in casa e nonostante la presenza di una persona molto anziana l’hanno svegliata e derubata. Tutti questo deve finire e deve finire in fretta».

Sulla stessa linea anche l’assessore al Patrimonio Damiano Morelli:

«Nonostante tutti gli sforzi profusi nei sopralluoghi dell’ufficio patrimonio e dell’STS, è chiaro che è solo un caso che ci siamo trovati in una situazione di fragranza di reato, per quanto si può essere vigili e attenti sul territorio, serve ovviamente l’intervento deciso delle forze dell’ordine, a tutela non solo del patrimonio comunale ma anche e sopratutto della sicurezza dei cittadini. Ringrazio in ogni caso le forze dell’ordine per il grande lavoro che ogni giorno portano a termine per la sicurezza della nostra città».

Print Friendly, PDF & Email