Terremoto Amatrice, punto di raccolta di beni a Rocca di Papa

0
1613
protezionecivileroccadipapa
Protezione Civile Rocca di Papa
protezionecivileroccadipapa
Protezione Civile Rocca di Papa

Il terremoto ha spazzato via case ed interi paesi ma soprattutto ha portato via tante vite umane e quelle che ha risparmiato le ha denudate nell’animo e non solo, di tutto quello che avevano.

Non possiamo riavere indietro quelle vite ma possiamo dimostrare tutto il nostro affetto a chi ora sta soffrendo e ha bisogno di noi, ogni gesto di solidarietà è un modo per dire al prossimo: “Non sei solo, ti voglio bene”.

Questa è la nostra occasione per far sentire che ci siamo, la Protezione Civile, insieme ad altre associazioni ha allestito un punto di raccolta in Piazza della Repubblica a Rocca di Papa che sarà attivo tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 20.00 fino a domenica 28 agosto.

Il capo della Protezione Civile comunale, Fabrizio D’Ortenzi, direttamente in contatto con le tendopoli allestite nel campo sportivo del paese di Accumuli, comunica ai cittadini roccheggiani che servono generi alimentari di prima necessità non deperibili, tra i quali latte, acqua e biscotti, a seguire carta assorbente, dentifrici, coperte e giubbini e con maggiore urgenza indumenti pesanti non usati, la temperatura nelle ore notturne scende fino a 5 gradi e i terremotati sono costretti anche a soffrire il freddo.

Aiutiamoli donandogli il nostro calore, raduniamo questi beni e portiamoli nel punto di raccolta sopra indicato.

Madre Teresa di Calcutta diceva: “Quello che noi facciamo è solo una goccia nell’oceano ma se non lo facessimo, l’oceano avrebbe una goccia di meno”.

Print Friendly, PDF & Email