Torna il tradizionale appuntamento con la Festa dell’Unità di Frascati

Dal 12 al 14 Luglio il Pd torna a organizare la Festa dell'Unità a Villa Torlonia e tra gli ospiti ci saranno Mimmo Lucano, Matteo Orfini e Roberta Pinotti

0
120
festapdunita
“In un momento di grande ostilità in cui viene trasmessa paura e disagio: siamo troppo spesso gli uni contro gli altri, l’odio e la paura la fanno da padrone. Vogliamo allora riportare alla luce lo spirito di comunità, la voglia di stare insieme, di vivere i comuni valori. Saranno tre serate di approfondimento e dibattito ma anche di buon cibo e voglia di comunità. Stasera si parlerà di Ambiente e Territorio con Marco Furfaro della Direzione Nazionale PD e il Vice Presidente della Regione Daniele Leodori. A seguire un po’ di musica di artisti del territorio, gli organizzatori hanno infatti deciso di aprire il palco a chi volesse esibirsi e così: Martina Bassotti & Roberto Candidi, i Dorothea e il Laboratorio musicale Officina LiberaMente presenteranno dalle 21 i loro progetti.
Sabato sarà la giornata dedicata all’accoglienza e all’integrazione con il dibattito su: La questione italiana: aree interne e periferie urbane come risorsa del Paese. Con l’ex-Sindaco di Riace Mimmo Lucano, interverranno gli scrittori Ilario Ammendolia e Mimmo Gangemi, il Presidente del Municipio Roma VIII Amedeo Ciaccheri e il deputato Matteo Orfini.
A seguire i SantiMastri Band presenteranno il progetto: “Mio fratello che guardi il mondo”.
Si concluderà domenica con un interessante dialogo sul decreto sicurezza e il possesso di armi tra Luca Di Bartolomei, figlio del “Grande Ago” che presenterà il libro “Dritto al cuore” perché un’arma non ci rende più sicuri, e ne parlerà con l’ex-Ministro della Difesa Roberta Pinotti.
Chiaramente saranno presenti gli stand gastronomici dove poter cenare insieme come nelle più classiche Feste de L’Unità. Contro chi costruisce paura, vogliamo trasmettere comunità e vi aspettiamo nel sempre splendido scenario di Villa Torlonia per queste belle giornate insieme”. Così in una nota il Circolo del Partito Democratico di Frascati
Print Friendly, PDF & Email