Toukon Velletri, Alfonsi quinto ai mondiali di karate

Grande risultato al campionato mondiale di karate per Daniele Alfonsi. L'alfiere del Toukon Karate-Do di Velletri è quinto a Madrid

0
65
alfonsi_madrid
Il campione Daniele Alfonsi con il Maestro Luca Nicosanti

GRANDE SUCCESSO AL CAMPIONATO MONDIALE DI KARATE PER DANIELE ALFONSI DEL TOUKON KARATE-DO

Un anno sportivo gratificante, quello che si sta concludendo, segnato da grandi successi per la società veliterna Toukon karate-do. Unitamente ai risultati della squadra agonistica, hanno preso forma alcuni dei sogni e dei progetti che la società guidata dal Maestro Luca Nicosanti aveva nel cassetto da tempo.  A giugno,  è stato organizzato il primo campionato italiano federale che ha fruttato ben due medaglie d’oro, quella di Daniele Alfonsi, nella categoria atleti con disabilità intellettiva, e quella di Di Cocco Valerio, nella categoria atleti in carrozzina. Il culmine della stagione è arrivato con la convocazione nella Nazionale Azzurra di Daniele Alfonsi atleta seniores, classe 1993, che nello scorso mese di settembre aveva superato brillantemente l’esame federale per il conseguimento della cintura nera insieme al suo compagno di squadra Mirko Cellucci, inaugurando una nuova stagione per il karate federale ormai dichiaratamente orientato verso l’inclusione sportiva.

Emozionante e rivoluzionaria la trasferta con tutta la Nazionale per Daniele che, ha indossato con onore, rispetto e tanta emozione la divisa della nazionale azzurra per partecipare all’edizione 2018 del Campionato del Mondo in programma a Madrid nella prima parte del mese di novembre.

E poi, il trionfo delle emozioni nella gara di kata disputata giovedì 8 novembre, in un palazzetto che ha tifato con il cuore i campioni convocati da ogni parte del mondo in una categoria davvero corposa. Un’esibizione che ha lasciato il segno in tutti gli spettatori, come nei familiari e nel maestro Luca seduti sugli spalti ad immortalare questo importante momento. 5° posto, questo il verdetto finale della giuria che ha assegnato e sommato i punteggi. Un grande risultato, una nuova pagina nella storia del karate, un nuovo importante progetto della federazione FIJLKAM che ha lavorato per realizzare tutto questo anche nell’ambito del coordinamento internazionale. Questo è solo l’inizio!

 

Print Friendly, PDF & Email