Trasporti, Lupi (PD) annucia agevolazioni alle famiglie pendolari nel 2016

0
986
simone_lupi
Simone Lupi
simone_lupi
Simone Lupi

La delibera di Giunta con le nuove agevolazioni per gli abbonamenti annuali alla rete dei trasporti del Lazio rafforza l’impegno per sostenere le famiglie di pendolari, con risparmi oltre i 200 euro rispetto a due anni fa, più dell’abolizione della TASI in molti casi. Un sostegno concreto all’economia familiare di molti cittadini che incentiva concretamente l’uso dei mezzi pubblici per raggiungere i luoghi di lavoro , studio e svago.” Così in una nota Simone Lupi, Vice Capogruppo del Partito Democratico al Consiglio regionale del Lazio.

“Dopo l’approvazione, un anno fa, dell’ordine del giorno da me presentato per riformare il sistema delle agevolazioni e l’intervento realizzato dall’Assessore Civita in primavera, con questo nuovo provvedimento dirottiamo maggiori risorse a sostegno dei nuclei con maggiori necessità economiche innalzando la fascia con riduzione del 50% fino a 15 mila euro di isee e quella con riduzione del 30% fino a 25 mila euro di isee – commenta il consigliere Lupi membro della commissione Trasporti – In modo particolare il sostegno va alle famiglie con genitori e figli pendolari per motivi di lavoro e di studio attraverso la maggiorazione delle riduzioni per il secondo terzo e quarto abbonamento, che così può arrivare fino ad un massimo dell’80%.

“Dopo aver sanato i debiti del passato e richiesto ed ottenuto forti investimenti sulla rete del trasporto ferroviario laziale, con agevolazioni a tutti i cittadini rafforziamo impegno per pendolari – sottolinea Lupi – Allo stesso tempo sarà fondamentale la prossima presentazione del piano della mobilità per programmare investimenti e ridefinire la rete dei trasporti del Lazio!”

 

Print Friendly, PDF & Email