Tris di medaglie per Ilaria Consoli nel meeting di Anzio

0
836
Ilaria Consoli
Ilaria Consoli nuotatrice del New Country Club Frascati

Tris di medaglie per Ilaria Consoli, bronzo per Riccardo Sansone e altre positive prestazioni. Il meeting di Anzio tenutosi nello scorso fine settimana ha avuto risultati confortanti per il settore del nuoto agonistico del New Country Club di Frascati. I ragazzi del gruppo del responsabile Daniele Tavelli e del suo “braccio destro” Michele Raggio non hanno fatto registrare tempi strepitosi, ma si sono comunque fatti rispettare. Sugli scudi, come spesso accade, Ilaria Consoli che ha ottenuto un oro, un argento e un bronzo rispettivamente su 50, 200 e 100 rana. Su 50 e 100 ha anche fatto registrare i suoi primati personali in vasca lunga, ma la giovane nuotatrice frascatana (come fanno le grandi atlete) sembra non essere del tutto contenta. «Non sono molto soddisfatta per queste gare – rimarca la Consoli – anche se ho un po’ migliorato i tempi e ho capito dove devo lavorare per abbassarli ancora». Un’altra medaglia di bronzo è arrivata da Riccardo Sansone sui 200 delfino. «Mi aspettavo di migliorare il mio personale – rivela Sansone – ho ripetuto il tempo del “memorial Ottaviani dove la medaglia era stata accolta molto bene. Ad Anzio, invece, non ho sfruttato in pieno le mie possibilità gestendo bene le forze ma nuotando male. In ogni caso è arrivata la medaglia ed è sempre una bella soddisfazione, inoltre le sensazioni in acqua sono state ottime e questo fa ben sperare per le prossime gare». Da segnalare, infine, anche le prestazioni di Martina Piersanti (50, 100 e 200 dorso), Davide Sabbatini (400 misti) e Francesco Pietrobono (1500 stile libero) che consentiranno a questi ragazzi di accedere probabilmente alle finali regionali di luglio. I grandi torneranno in vasca insieme ai più piccoli nel secondo weekend di giugno per il meeting “Città di Spoleto”. Il 25-26 maggio, invece, gareggeranno gli Esordienti A e B nella seconda prova regionale.

TENNIS – E’ finita l’avventura della squadra di serie C maschile, sconfitta in casa dal Nomentano anche a causa di un infortunio a Marcello Molinari che ha di fatto interrotto la disputa quando si era ai doppi decisivi.

Print Friendly, PDF & Email