Tutto pronto per la terza edizione dell’Anfiteatro Festival ad Albano Laziale

0
3020
Albano Laziale Anfiteatro
Anfiteatro Severiano ad Albano Laziale
Albano Laziale Anfiteatro
Anfiteatro Severiano ad Albano Laziale

Prende il via il 27 luglio all’interno dell’antica area archeologica di Albano, la terza edizione dell’Anfiteatro Festival, voluta dall’amministrazione del comune laziale guidato dal Sindaco Nicola Marini e realizzata da Europa Musica sotto la direzione artistica del maestro Renzo Renzi. Tredici appuntamenti tutti di altissimo livello che spaziano dalla musica lirica a quella da camera, dal jazz ai ritmi caraibici, dal teatro alla danza.

L’apertura è affidata ai Solisti Veneti diretti dal maestro Claudio Scimone. L’orchestra da camera più popolare nel mondo, esegue con la maestria di sempre, brani di Vivaldi, Ponchielli, Albinoni, Paganini, Bottesini, Braga e Rossini. La terza edizione dell’Anfiteatro Festival vanta un settore teatrale particolarmente ricco grazie anche alla collaborazione con Menti Associate e Papik che hanno contribuito all’individuazione di proposte di alta qualità: Gioele Dix il 31 luglio, Giorgio Albertazzi il 14 agosto, Paola Quattrini il 15 e lo spettacolo musicale delle Sorelle Marinetti il 16 agosto. Onderòd è la proposta di Gioele Dix che porta sul palco le sue storie ironiche e buffe e le sue maschere tra cui quella dell’automobilista resa celebre dalla tv. Una comicità feroce e paradossale, leggera e pungente con il commento musicale di Savino Cesario. Giorgio Albertazzi, icona del teatro italiano, interpreta il Mercante di Venezia di Shakespeare. Spietato e avido prima, fragile e arrendevole poi, Albertazzi impersona magistralmente l’ebreo Shylock. Accanto a lui, sul palco, nel ruolo di Antonio, un intenso Franco Castellano. Paola Quattrini, con mestiere e passione, interpreta Oggi è già domani, la brillante commedia di Willy Russel, con la regia di Pietro Garinei e le musiche di Armando Trovajoli. La famiglia canterina delle Sorelle Marinetti riscopre voci e canzoni dei tempi del Trio Lescano e dell’EIAR sulle note di Baciami piccina, Ma le gambe, Maramao e Il pinguino innamorato.

Ambrogio Sparagna insieme all’Orchestra Popolare Italiana l’1 agosto propone una vera e propria festa-concerto fatta di serenate e balli della tradizione italiana. Il 2 il Grupo Compay Segundo – Buena Vista Social Club, unico erede del mitico musicista cubano Compay Segundo, ci trascina con intensità e allegria nei Paesi caraibici. Domenica 3 agosto l’Associazione Tuscolana di Astronomia accompagna gli spettatori nell’osservazione degli oggetti celesti attraverso un planetario digitale e telescopi astronomici portatili

Uno dei più importanti e originali pianisti e fisarmonicisti della scena jazz italiana, Antonello Salis, l’8 agosto propone Pianosolo, un viaggio musicale attraverso tecniche pianiste uniche e la forza espressiva della fisarmonica. Il 9 e il 12 agosto è la volta di due grandi produzioni liriche di Europa Musica, la Bohème di Giacomo Puccini con Nunzia Santodirocco, Raffaele Abete, Pierluigi Dilengite e Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni con Gianluca Zampieri, Paola Di Gregorio, Stefano Meo e Stefania Scolastici. Il 10 la Compagnia Almatanz, con Rolando Sarabia e Venus Villa, etoilès dell’American Ballet Theatre, nello spettacolo di danza Carmen e Carmina Burana con la coreografia di Luigi Martelletti.

Il grande pianista Michele Campanella il 13 agosto propone il recital Chopin vs Liszt: la battaglia, un appassionante duello virtuale tra i brani più noti dei due compositori. La manifestazione chiude il 16 agosto con La famiglia canterina, un concerto delle Sorelle Marinetti che ripercorrono con leggerezza e allegria il repertorio delle migliori voci degli anni ’30 e ’40.

Anfiteatro Festival

Albano Laziale – via dell’Anfiteatro Romano, 40 – ore 21,00

Ingresso euro 20/15/10,00 –   Prevendita Ticketone.it (tel. 892 101) – Ticket.it (tel. 02 54271) – Pointticket.it (tel. 800 913364) –

Print Friendly, PDF & Email