Un successo la Notte Bianca di Lariano

Due giorni di spettacolo a Lariano con la Notte Bianca e il primo raduno internazionale di strumenti a mantice Città di Lariano

0
63
raduno_lariano
Primo raduno internazionale di strumenti a mantice Città di Lariano

Sono stati davvero due giorni di altissima qualità, quelli che Lariano ha vissuto nei giorni 12 e 13 luglio, con gli eventi “Batterie in Piazza Lariano” e il R.I.M. il 1° “Raduno internazionale di strumenti a mantice Città di Lariano” con all’interno la Notte Bianca e la 12° Giornata della Solidarietà a favore della Romail. I grandi batteristi nazionali ed internazionali si sono dati appuntamento venerdì 12 luglio, nella centralissima piazza S. Eurosia, dove in massa hanno accolto l’invito a partecipare all’appuntamento Batterie in Piazza a Lariano e alla Notte Bianca; tanti i nomi di rilievo a cominciare dall’ospite internazionale, Mel Gaynor, batterista dello storico gruppo dei Simple Minds, giunto per l’occasione direttamente dall’Inghilterra e che, insieme ai più famosi batteristi d’Italia, tra cui Maurizio Dei Lazzaretti, Luca Trolli, Claudio Colazza, Luca Fareri, Patrizio Pirrone, Alessandra Massari, hanno dato vita ad un spettacolo davvero eccezionale, insieme ai tantissimi batteristi che si erano riversati sulla piazza già nelle primissime ore del pomeriggio. ”Sono stati due giorni intensi ma davvero sorprendenti – ha dichiarato l’Assessore Fabrizio Ferrante Carrante – per la qualità degli artisti e dei tanti appassionati giunti a Lariano da tutta Italia; un ringraziamento va alle Associazioni Lariano Centro e Free Events, nonché al Maestro Riccardo Taddei, per la grande collaborazione nell’organizzazione che hanno saputo mettere in campo, a tutte le Associazioni enogastronomiche e alle attività di ristorazioni partecipanti, nonché a tutti coloro che, a vario titolo, hanno collaborato alla riuscita degli eventi”. Importante e prestigioso anche l’evento R.I.M. il 1° “Raduno internazionale di strumenti a mantice Città di Lariano”, con la partecipazione dei più grandi fisarmonicisti d’Italia, tra cui i Maestri Natalino Marchetti, Pino Di Modugno, Antonino De Luca, Fabio Giorgy, Manolo Del Sonno, Saria Convertino e il larianese Onorio Galoni. Un evento fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale, con in primis il Sindaco Maurizio Caliciotti e che, grazie alla Direzione Artistica del Maestro Riccardo Taddei, ha avuto un grande successo, visto l’elevato numero dei partecipanti che si sono contesi fino all’ultima nota il primo Trofeo Città di Lariano R.I.M. “Il successo registrato con la grande partecipazione dei cittadini dimostra, ancora una volta – commenta il Sindaco Maurizio Caliciotti – come la collaborazione fra Amministrazione comunale e associazioni locali sia foriera di buoni risultati e ricadute positive per l’intera comunità. Un grazie a tutti coloro che si sono impegnati per agevolare l’organizzazione di queste manifestazioni che danno una spinta alla nostra economia e creano momenti di divertimento e di svago”.

Print Friendly, PDF & Email