Monteporzio, una settimana al via di Orchidee dal Mondo 2014

0
885
locandina_orchidee_dal_mondo_2014
Locandina Orchidee dal Mondo 2014
locandina_orchidee_dal_mondo_2014
Locandina Orchidee dal Mondo 2014

“Orchidee dal Mondo 2014” è una manifestazione da non perdere che si svolgerà a Monte Porzio Catone dal 4 al 6 aprile. Venerdì 4 con il discorso inaugurale del sindaco Luciano Gori,  alle 16.30 presso la Biblioteca Comunale, si avvierà ufficialmente la 19ᵃ edizione.
Un impegno rinnovato per confermare un evento internazionale di prestigio assoluto, caratterizzato da un grande numero di espositori provenienti da tutto il mondo in grado di presentare una serie di bellezze botaniche indiscutibili sotto il profilo estetico e assai variegate nella linea e nel colore. «Quest’anno si aggiungono ben altri tre ospiti ai numerosi partecipanti – spiega il sindaco Luciano Gori – e sono l’Atelier de Josèe dalla Francia, con le sue orchidee dipinte su ceramica; i coltivatori Riocaura Orchids dal Venezuela e Orchideengarten Karge dalla Germania».
Novità anche sul fronte dell’intrattenimento con gli sbandieratori “Leone Rampante” di Cori che animeranno le vie del centro sabato 5 aprile dalle 15.30 alle 20.00, «Si tratta – sottolinea il curatore dell’evento, il vicesindaco Massimo Pulcini, assessore alla cultura e al turismo – di garantire uno standard elevato a una manifestazione importantissima per la nostra Città, che con il suo respiro internazionale dato da espositori e visitatori di tutto il mondo, oltre ad essere spettacolare in sé, rappresenta un volano per la promozione turistica e culturale di Monte Porzio Catone».
La mostra ha nelle vie, nei vicoli e nei locali del Comune di Monte Porzio Catone, una cornice davvero eccezionale. Non sono quindi un caso, le decine di migliaia di persone che affluiscono come pubblico ogni anno.  Nell’ambito del mondo orchidofilo l’evento è (diventato) sempre più ambito, perché unico nell’offrire una vetrina internazionale di novità in una cornice mai statica.
La città offre interessanti itinerari turistici: le rovine della città di Tuscolo, ville storiche come Villa Mondragone, Villa Taverna – Parisi, Villa Lucidi, lo spettacolare Barco Borghese, il Museo del Vino, il Museo della Città, l’Eremo di Camaldoli, oltre alla splendida cornice naturale che circonda l’intera cittadina.
La visita alla mostra? avviene mediante un percorso guidato dove vengono fornite informazioni su fiori, specie, ibridi, coltivazioni ed espositori.
Nella giornata di sabato si alterneranno, presso la Biblioteca, una serie di conferenze dalle 11.00 alle 16.30: tra i relatori anche il Prof. Alberto Fanfani del dipartimento di Biologia e Biotecnologie “Charles Darwin” dell’Università “La Sapienza” di Roma.
Domenica 6 aprile sarà la “M.P.C. Superband ’83” ad animare le vie del paese mentre ai più piccoli, dalle ore 15.30, è destinato un laboratorio presso la Biblioteca Comunale, per lo sviluppo dell’attività manuale, creativa e motoria mediante la costruzione dei burattini con l’impiego di materiale riciclabile.
Sempre la domenica, preso la sala degustazione del Museo Diffuso del Vino, si svolgeranno dalle 11.00 alle 20.00 degustazioni a cura del “Consorzio Tutela Denominazione Frascati”.

Ingresso gratuito

Print Friendly, PDF & Email