Un’etoile per Frascati, a Villa Torlonia il best of dell’Astra Roma Ballet di Diana Ferrara.  

0
1851
fontana_villa_torlonia_frascati
La fontana del Parco di Villa Torlonia a Frascati
fontana_villa_torlonia_frascati
La fontana del Parco di Villa Torlonia a Frascati

Un’étoile per l’estate frascatana. Diana Ferrara, Prima Ballerina del Teatro dell’Opera di Roma nel 1972 e dal 1978 Prima Ballerina Etoile, presenta sabato 29 agosto 2015 alle ore 21 nell’incantevole cornice del Parco comunale di Villa Torlonia, ingresso 10 €, lo spettacolo della durata di 1,20, pensato appositamente per festeggiare il trentennale della compagnia l’Astra Roma Ballet, fondata nel 1985. Bagliori d’Astra, questo il suo titolo, propone al pubblico i brani più luminosi e memorabili delle produzioni della scuola di danza.

«Siamo contenti di ospitare una delle scuole di danza più interessanti di Roma, fondata e diretta da una grande étoile, che ha avuto il piacere e l’onore di lavorare con alcuni tra i più famosi interpeti mondiali della danza classica come Peter Schaufuss, Vladimir Vassiliev, Rudolf Nureyev – dichiara la Consigliera delegata alla Cultura Francesca Neroni -. Lo spettacolo presenterà alcuni tra brani più famosi e affascinanti prodotti in questi trent’anni dall’Astra Roma Ballet».

Quello progettato appositamente per Frascati sarà uno spettacolo «effervescente. Non una celebrazione tout court, ma un’esplosione di emozioni sul filo intrecciato e armonioso della memoria, arricchito dalle videografie di Marco Schiavoni», dichiara Diana Ferrara. Gli interpreti che saliranno sul palco sono: Elisa Aquilani, Noemi Luna, Giulia Maniero, Yuriko Nishihara, Fabio Agnello, Tommaso Avezzano Comes, Giulio Panzi, Ruben Vrenna.

I brani in programma sono: Ein Kleines Nachtballet di Luciano Cannito, musica di W. A. Mozart. Serenata di Diana Ferrara, musica di Luciano Bellini, voce di Nando Citarella. Cyrano de Bergerac di Enrico Morelli, musica di A. Vivaldi. The Dolls di Alberto Mendez, musica di R. Egues. Aver paura di innamorarsi troppo di Massimo D’Orazio, musica di Lucio Battisti. L’Angelo Azzurro di Daniela Megna, musica di R. Aubry. Guardami negli occhi di Sabrina Massignani, musica di W. Mertens. Zerottouno di Roberto Sartori, musica di E. Zézi – Gruppo Operaio.

Info biglietti: Astra Roma Ballet di Diana Ferrara cell. 335 5262601 – dianaferrara@iol.it www.diana-ferrara.com.

Print Friendly, PDF & Email