Velletri, Di Lazzaro ed Annino tra i migliori ginnasti d’Italia

Ottima la prova della Ginnastica di Velletri che ottiene un Sesto posto con Simone Di Lazzaro ed un dodicesimo con Annino Kevin a livello italiano

0
335
dilazzaro_annino_martella_baggetta
Di Lazzaro, Annino, Martella e Baggetta

“Campionati Italiani Allievi:

Annino e Di Lazzaro tra i migliori ginnasti della Penisola

Sabato e Domenica 26 e 27 Maggio 2018, si sono svolti nella splendida cornice del Pala indoor di Padova, i Campionati Italiani Gold Allievi, Junior e Senior della sezione maschile;. Il Campionato Gold, rappresenta il massimo Campionato a livello individuale della Federazione Ginnastica Italia, nel quale si danno battaglia i migliori ginnasti di tutta la penisola. Per la Ginnastica di Velletri, accompagnati dai tecnici Baggetta e Martella, si presentavano all’appuntamento DI LAZZARO SIMONE e ANNINO KEVIN. Kevin dopo un anno altalenante, si presentava all’appuntamento pronto e deciso a fare bene. Tirava fuori così grinta da vendere, portando avanti una gara senza imprecisioni, dal Cavallo alla Sbarra, fino all’ultimo attrezzo, dove purtroppo incappava in un errore, facendo così scendere la sua nota di partenza a quest’attrezzo. A fine gara si piazzava comunque al  12° POSTO in Italia, in una gara di altissimo livello tecnico. Simone invece, iniziava la sua gara al Cavallo con maniglie, con un ottimo esercizio. Proseguiva bene fino al Volteggio, dove purtroppo sporcava entrambi i suoi salti, bene parallele e Sbarra; Terminava la sua gara al Corpo Libero, dove purtroppo commetteva un grave errore, compromettendo la sua gara. Così in una gara serratissima, fino all’ultimo attrezzo, con uno scarto di un decimo tra un ginnasta e l’altro, Simone conquistava il 6° POSTO in Italia, a soli quattro decimi dal podio, Rimane quindi un po di amaro in bocca per Simone, che con una gara non lineare, vede sfumare la possibilità decisamente alla sua portata di salire nuovamente, dopo il 2016 su un podio Italiano. Un plauso agli atleti veliterni, che nonostante una gara non perfetta, hanno dimostrato di essere lì, tra i migliori ginnasti d’Italia. E se è vero, che VINCERE NON E’ TUTTO, MA IMPEGNARSI PER VINCERE SI, torniamo in palestra, più agguerriti che mai, perché il lavoro e l’onestà vengono sempre ripagati nello sport come nella vita. Forza Res Novae, che continua a dimostrare sul campo il proprio valore. Appuntamento adesso al 2 e 3 Giugno a Fermo, dove si svolgeranno i Campionati Italiani di Specialità, dove la Res Novae, rappresenterà la città di Velletri con quattro dei suoi atleti”. Così la cronaca della gara dello scorso weekend a cui hanno preso parte alcuni dei giovani alfieri del sodalizio sportivo veliterno.

 

Print Friendly, PDF & Email