Velletri, novità per le case popolari

Novità per le case popolari: il subentro allargato ai parenti di secondo grado. L’assessore Giulia Ciafrei esprime la propria soddisfazione

0
639
intervento_masi
Intervento di Luca Masi alla presentazione del Saturno Film Festival a Velletri

Novità per le case popolari: il subentro allargato ai parenti di secondo grado

L’assessore Giulia Ciafrei esprime soddisfazione per il provvedimento della Regione Lazio

L’assessorato alle politiche abitative del Comune di Velletri, Giulia Ciafrei, rende noto che nell’ultima Finanziaria la Regione Lazio ha modificato la L.R. 12/99, un’importante norma che tratta la materia dell’edilizia residenziale pubblica. Nello specifico con l’articolo 11 della Finanziaria si è andati a modificare ed integrare l’art. 12 comma 4 lettera E) della suddetta legge per cui a decorrere dal 1 gennaio 2019 si amplia non soltanto ai parenti di primo grado ma anche ai parenti di secondo grado e loro coniugi od equivalenti, trattasi degli ascendenti e discendenti fino a nonno-nipote, nonché dei collaterali limitatamente a fratello-sorella, la possibilità di volturare e subentrare nell’assegnazione della casa popolare fermo restando i requisiti necessari per accedere alla graduatoria.

L’assessore Giulia Ciafrei esprime la propria soddisfazione per questo provvedimento perché grazie ad esso si va ad ampliare la platea di possibili assegnatari in un periodo storico che vede soprattutto le giovani generazioni in grande difficoltà ad accedere al mercato immobiliare privato sia per l’acquisto che per l’affitto di una casa.

Print Friendly, PDF & Email