Velletri Wine Festival premia aziende vitivinicole

Con il sesto Velletri Wine Festival "Nicola Ferri" la Pallade veliterna va a via Margutta. Inaugurato il museo Luigi Magni e Lucia Mirisola

0
150
velletriwine2018
Velletri Wine Festival 2018

Sabato 6 Ottobre alle 18.00 premiazione delle aziende vitivinicole  – consegnata la Pallade d’Argento a Enrico Todi  e i premi speciali ai Cento Pittori di Via Margutta al movimento Astractura e al maestro Fabio Massimo Caruso

L’edizione 2018 del Velletri Wine Festival “Nicola Ferri” è destinata a restare negli annali. Un’affluenza delle grandi occasioni ha gratificato nei giorni della Festa dell’Uva lo sforzo organizzativo del Circolo Artistico La Pallade Veliterna. Sabato alle 18.30 alla presenza del Sindaco di Velletri Orlando Pocci dell’Assessore alla Cultura Romina Trenta degli assessori Romano Favetta – Francesco Cavola – Edoardo Menicocci e del consigliere Carlo Quaglia ha preso il via la manifestazione. Dopo i saluti di rito del presidente del Circolo Artistico La Pallade Veliterna Alessandro Filippi è toccato al Sindaco Orlando Pocci portare il saluto istituzionale durante il quale ha ricordato Nicola Ferri e quelle indimenticabili edizioni della Festa dell’Uva da lui curate. Al Sindaco ha fatto seguito l’intervento dell’Architetto Luigi Salvatori presidente dei Cento Pittori di Via Margutta che ha ringraziato dell’invito fatto al prestigioso gruppo romano dalla città di Velletri ed ha auspicato future collaborazioni. Il prof. Rosario Pinto presidente dell’edizione 2018 ha tenuto la presentazione delle opere esposte e a spiegato il valore e il significato della presenza del movimento Astractura di cui è fondatore e portavoce. Domenica mattina alle 10.30 la cerimonia inaugurale del Museo Luigi Magni e Lucia Mirisola con lo spettacolo rievocativo di Alessandro Karbon “Gigi Primavera” presenti Erminia Ferrari Manfredi – Lola e Federica Mastroianni – Massimo Wertmuller- Gabriele Mayer che ha donato al museo un bozzetto originale di Lucia. Nel pomeriggio alle 19.30 dopo l’esibizione di Snay Martin e della scuola musicale Arcangelo Corelli diretta da Michele Pallocca ha avuto luogo l’attesa cerimonia di premiazione. La giuria presieduta dall’Assessore alla Cultura Romina Trenta e composta dai maestri Stefano Piali – Vito Lolli – Mara Lautizi e Marina Funghi tutti membri della prestigiosa accademia castrimiense di Marino ha così decretato

XVII° Premio Nazionale Pallade Veliterna III°targa Giglio Petriacci a Guglielmo Ferrariola dell’Associazione Cento Pittori di Via Margutta

XXVIII° Premio di pittura “La Scaletta” VIII°Targa Gustavo Gualtieri a Simona Battistelli associazione AIDE Nettuno

II° Premio Nazionale Luigi Magni per le arti grafiche a Deana Bartolomei Marino

VIII° Premio Bendetto Di Vito per la scultura a Stefano Ortolani Circolo Artistico La Pallade Veliterna

VIII° Premio Madonna delle Grazie per l’arte sacra a Guglielmo Ferraiola Associazione Cento Pittori di Via Margutta

VIII°  Targa Via Furio per la tecnica a Franco Crocco Accademia Castrimiense Marino

IV° Premio Cantina Sperimentale migliore composizione ad Antonio Servillo associazione Cento Pittori Via Margutta

IV° Premio Menotti Garibaldi migliore prospettiva Fausta Caldarella Accademia Castrimiense Marino

IV° Premio Via Bandina migliore cromatismo a Claudia Cecconi Associazione Cento Pittori Via Margutta

III° Premio Walter Pantoni miglior soggetto rappresentante il territorio a Giuseppe Zingaretti Associazione Cento Pittori Via Margutta

A consegnare i riconoscimenti oltre all’Assessore alla Cultura Romina Trenta l’Assessore Edoardo Menicocci la rappresentante del Lions Club Velletri Host Michela De Rossi, Linda Petriacci ed Eleonora Di Vito. A margine i dovuti e necessari ringraziamenti per il museo Magni – Mirisola l’Associazione Luigi e Lucia Magni nelle persone di Massimo Castellani e Leila Benhar – Fiorella Mauro e Umberto Magni Edilpiemme Ixco Hollwood tutto per il cinema. Un grazie agli amici che hanno permesso la realizzazione dello spettacolo Alessandro Karbon Mauro Giordani Roberta Polverini agli ospiti Ermina Ferrari Manfredi – Lola e Federica Mastroianni – Massimo Wertmuller all’orafo Sergio Lucci per la realizzazione del Premio La Scaletta alla squadra che ha permesso che tutto questo si realizzasse Paolo Santapace – Paolo Pace – Stefano Ortolani – Dario Conte. Un grazie ai membri della giuria specialmente a chi è rientrato appositamente dalla Spagna. All’amministrazione comunale tutta. Un grazie per la sua presenza ad Enrico Todi storico gallerista di Via Margutta che ha ricevuto dalle mani del Sindaco la prima pallade d’argento. Sabato 6 Ottobre alle ore 18.00 presso il Polo Espositivo Juana Romani avrà luogo la cerimonia di premiazione delle aziende con l’occasione tenteremo di fare a caldo un bilancio della manifestazione. La prossima settimana sarà diffuso un comunicato stampa approfondito sull’intera manifestazione.

Print Friendly, PDF & Email