Vescovo, “il Congresso PD per una nuova ripartenza”

"Il Congresso è un punto fondamentale per il PD e per l'Italia. Attenzione però a non farlo diventare uno sterile riposizionamento di correnti e poteri"

0
348
pd
Pd

“In questi giorni si leggono molte dichiarazioni su cosa fare del PD e sul suo futuro, tuttavia ci tengo a ricordare a tutti le parole del Segretario nazionale Maurizio Martina nel corso del suo intervento all’Assemblea del partito dal palco dell’Hotel “Ergife” a Roma: “Dobbiamo tutti essere consapevoli che ci tocca questo lavoro nuovo: noi dobbiamo costruire, scrivere una pagina nuova del nostro impegno, ben oltre le nostre divisioni e i nostri limiti perché la partita si è fatta più grande e più complessa. Abbiamo le energie per costruire questo riscatto, questa ripartenza”. Aggiungo che questa ripartenza si fa con un Congresso che delinei il punto da cui ripartire, superando ogni corrente interna perché lontana anni luce dai problemi quotidiani delle persone. La base del nostro partito chiede unità e umiltà e soprattutto che il PD si riprenda il posto che ad esso compete in mezzo alla gente e faccia propri i problemi delle persone. Il Congresso è un punto fondamentale per il Pd e l’Italia. Attenzione però a non farlo diventare uno sterile riposizionamento di correnti e poteri. La gente ha bisogno di risposte e un’alternativa ad un governo di annunci, proclami e di marce indietro di un governo a stampo Lega con la stampella a 5 Stelle che, per ora, di chiacchiere e post ne ha prodotti a profusione ma di atti concreti nessuno. Ora per noi c’è l’appuntamento di domenica 30 settembre in piazza del Popolo a Roma alle ore 14, alla manifestazione nazionale del PD “Per l’Italia che non ha paura”, per un’alternativa ampia che discuta e che sia pronta a riprendere le redini della nazione. Colgo l’occasione per rivolgere il mio invito alla massima partecipazione, per ritrovarci in tanti alla manifestazione”. Dichiara Francesco Vescovo, Segretario Circolo PD Monte Porzio Catone.

Print Friendly, PDF & Email