Via Ciafrei, D’Acuti “concessa proroga per il fine lavori”

Via Ciafrei, il sindaco di Monte Compatri Fabio D'Acuti: "concessa la proroga per il fine lavori, il finanziamento non andrà perso"

0
92
dacuti
Fabio D'Acuti

“VIA CIAFFEI, IL SINDACO D’ACUTI: “CONCESSA LA PROROGA PER IL FINE LAVORI, IL FINANZIAMENTO NON ANDRA’ PERSO: SMENTITA L’OPPOSIZIONE CATASTROFISTA DELLA SINISTRA MONTICIANA”

“Ancora una volta smentita la sinistra catastrofista. Il finanziamento regionale per la messa in sicurezza di via Ciaffei non andrà perso: la Regione Lazio, infatti, ha concesso la proroga per il fine lavori previsto per il 31 luglio, causato da una necessaria variante sull’opera di riqualificazione e che ha spostato in avanti la realizzazione della palificata di contenimento del muro”, lo dichiara il sindaco di Monte Compatri, Fabio D’Acuti. “L’intervento, che ha un costo complessivo di circa 200mila euro, riprenderà nella seconda metà di agosto per un fine lavori stabilito al 30 novembre 2020. I giorni effettivi di lavorazione saranno 60: due mesi per installare i sostegni; 25 necessari per la fondazione sui pali e 2 per le attività di sbancamento. Tre le settimane necessarie per realizzare un muro a mensola in cemento armato, 8 i giorni per la fondazione e 9 per elevare lo stesso”, aggiunge il primo cittadino monticiano. “Ringrazio l’ente regionale e la Città metropolitana per i nuovi pareri espressi in maniera tempestiva e per la concessione della proroga; così come ringrazio l’ufficio Lavori Pubblici, e l’assessore Adriano Di Franco, per aver sbloccato l’impasse burocratico. Invito l’opposizione della sinistra a evitare inutili allarmismi che non guardano all’interesse della comunità, oltre a generare inutili e infondati allarmismi”, conclude il sindaco Fabio D’Acuti.

Print Friendly, PDF & Email