Via ai lavori di riqualificazione a piazza Marconi di Frascati

0
1603
Palazzo Marconi
Facciata Palazzo Marconi a Frascati
Palazzo Marconi
Facciata Palazzo Marconi a Frascati

Iniziano, lunedì 12 gennaio, i lavori di riassetto e riqualificazione di Piazza Marconi, il cui progetto è stato condotto dall’Ufficio Tecnico Comunale di Frascati, che si occuperà anche della sua realizzazione. Si tratta di un intervento atteso da tempo, che è volto a migliorare il traffico veicolare e mettere nello stesso tempo in sicurezza i tanti cittadini che ogni giorno attraversano la piazza per usare i numerosi servizi che sono presenti. Il primo intervento riguarderà lo spostamento del capolinea degli autobus, che per tutta la durata dei lavori, previsti in circa 90 giorni lavorativi, tempo permettendo, sarà posizionato in piazza Roma, nell’attuale parcheggio di scarico e carico merci posto di fronte al Bar dei Glicini. Direttore dei Lavori è il geometra Ernesto Mastrantonio e allo studio e stesura del progetto hanno lavorato gli ingegneri Riziero Ginesti, Maria Grazia Valente, Riccardo Basili e Giada Stirpe. L’intervento, inizialmente programmato per novembre 2014, è stato spostato dall’Amministrazione Comunale a dopo le feste.

«L’area, oggetto di intervento, si trova in una posizione strategica nell’ambito del tessuto urbano di Frascati, posta, com’è, in prossimità di tanti servizi essenziali per i cittadini e in un luogo di raccordo e di passaggio per raggiungere altri importanti centri dei Castelli Romani – dichiara l’Assessore ai Lavori Pubblici Milca Cappello -. La sua riorganizzazione otterrà un duplice obiettivo: da una parte realizzare una nuova area pedonale che collegherà via Annibal Caro, ossia i cosiddetti Vialoni, alla sede comunale di Palazzo Marconi, e quindi a Piazza Roma e a Piazza San Pietro; dall’altra ottenere un parcheggio più funzionale e accessibile. La riconfigurazione dello schema della viabilità permetterà inoltre di mettere in sicurezza i pedoni. A nome dell’Amministrazione Comunale ringrazio per questo l’Ufficio Tecnico Comunale, il Dirigente Marco Di Stefano e tutti i funzionari e i dipendenti comunali che hanno lavorato all’ideazione di questo progetto per l’ottimo lavoro svolto».

La Descrizione dell’Intervento

Nel dettaglio i lavori prevedono la riqualificazione dell’intera Piazza Marconi, attraverso la razionalizzazione del parcheggio centrale, una migliore distribuzione del traffico veicolare e con aree di sosta e di transito idonee al servizio pubblico. Sarà ridistribuito lo spazio compreso tra il Parcheggio Pubblico e la Fontana ai Caduti della Prima Guerra Mondiale di Piazza Marconi con l’inversione degli stalli della sosta degli autobus e la carreggiata per il passaggio delle autovetture. Si ridurrà in questo modo l’impatto e l’interferenza sull’attraversamento pedonale rialzato che verrà creato per collegare il Parcheggio Pubblico, Viale Annibal Caro, i servizi e la fermata degli autobus al resto del centro storico.

La realizzazione di questo restyling comporterà semplici variazioni rispetto allo stato attuale della piazza, consistenti nella modifica della segnaletica a terra e verticale e nel posizionamento di pensiline per l’attesa dei servizi urbani e nello spostamento di alcuni cigli stradali. L’opera di riqualificazione non prevede grandi variazioni dal punto di vista paesaggistico. Gli elementi di arredo urbano che saranno aggiunti sono stati studiati in modo tale da rendere l’impatto visivo il meno invasivo possibile, attraverso l’utilizzo di materiali trasparenti e strutture leggere. Per la sistemazione a terra dell’area saranno utilizzati gli stessi materiali presenti oggi in Piazza Marconi.

Print Friendly, PDF & Email