A Villa Sora convegno su giovani e devianze

Convegno sul bullismo sabato 14 aprile 2018 ospitato dal Teatro di Villa Sora a Frascati a cura dell'Associazione Nuovi Castelli Romani

0
1379
manifesto
Bullismo

Continua l’impegno dell’Associazione dei Nuovi Castelli Romani in favore della promozione di cultura, formazione, salute, famiglia e informazione scientifica. Dopo il recente incontro organizzato in occasione dei 10 anni dalla morte della fondatrice del Movimento dei Focolari, Chiara Lubich, il direttivo dell’associazione tuscolana sposta ora la sua attenzione sui temi connessi al mondo dell’età evolutiva, con particolare riferimento alle problematiche emotive e comportamentali adolescenziali e giovanili, grazie al convegno «Giovani violenti: bullismo, baby gang e violenza di genere» organizzato per sabato 14 aprile prossimo presso il teatro dell’Istituto Salesiano di Villa Sora a Frascati.

In programma il 14 Aprile dalle ore 10 alle 13.30, l’iniziativa è patrocinata da Associazione NCR e Comune di Rocca di Papa, di concerto con Lanna Autoservizi, New Limits e Tipografica Renzo Palozzi. A promuoverla l’Osservatorio Nazionale Adolescenza, associazione attiva nelle scuole secondarie di I e II grado che raggiunge ogni anno migliaia di adolescenti, genitori e insegnanti su tutto il territorio nazionale.

A rappresentarla nell’incontro, la presidente Maura Manca, psicoterapeuta, il cui apporto professionale arriva anche all’educazione e al sostegno alla genitorialità, compresi tutti gli aspetti legati alle separazioni e ai divorzi e come questi gravano sulla psiche dei figli in termini di esiti psicopatologici. A lei la discussione del tema sui «Ragazzi violenti da soli e in branco, dalla scuola alla strada».

Moderato dall’attrice e conduttrice Hoara Borselli, l’incontro vede la partecipazione di Ciro Nutello della Questura di Roma, coordinatore del progetto Scuole Sicure UPGSP, che parlerà di «Devianza Quotidiana, quando le abitudini diventano reato».

Dopo di lui Carlo Caruso, GIP del Tribunale per i minorenni di Roma che tratterà i temi della «Disattenzione dell’opinione pubblica e dell’uomo della strada».

All’avvocato Andrea Labasi l’argomento «Ragazzi devianti in libertà: il problema dell’imputabilità minorile», mentre il direttore artistico del centro internazionale Il Girasole, Simone Barraco, racconterà «L’esperienza teatrale nelle scuole quale investimento sulla creatività».

«Il ruolo della scuola tra sanzioni e misure rieducative», è la tematica di cui parleranno Don Francesco Marcoccio e Gianni Torroni, rispettivamente dirigenti dell’Istituto Salesiano Villa Sora e dell’Istituto Comprensivo Frascati 1. La pedagogista ed esperta dei processi formativi, Marcella Ciapetti, informerà invece sul «Ruolo della famiglia e della scuola» mentre Chiara Antonini, psicoterapeuta dell’ONA, parlerà della «Violenza nelle coppie di adolescenti e del ruolo della tecnologia» con il report sulla tematica dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza.

«Nel nostro percorso di presenza sul territorio che, con iniziative sempre diverse, portiamo avanti da oltre quindici anni – afferma il presidente onorario NCR Ettore Pompili – non poteva mancare un approfondimento sull’ importante tematica dell’età evolutiva e delle difficoltà della crescita, che svilupperemo grazie al supporto di qualificati esperti di settore. Il nostro obiettivo è quello di offrire un contributo agli operatori ma anche ai genitori e, di rimando, ai ragazzi stessi, nella gestione delle situazioni difficili dove, molto spesso, la non comunicazione scuola-famiglia, famiglia-ragazzi, è alla base. Tante le tematiche trattate, tanti i disturbi esaminati in questo nuovo incontro che, ci auguriamo, possa essere utile per acquisire una conoscenza maggiore di un problema in continua crescita come quello della violenza verbale, psicologica e fisica tra i giovani».

L’evento, accreditato dall’Ordine degli Avvocati di Velletri, prevede il rilascio di un attestato di partecipazione e il riconoscimento di 3 crediti formativi. Per info e prenotazioni: osservatorioadolescenza@gmail.com. L’appuntamento è alle ore 9.30 con colazione di benvenuto e saluto istituzionale. L’ingresso è gratuito.

Un convegno su Bullismo, baby gang e violenza di genere. L’osservatorio nazionale adolescenza ospite di Villa Sora il 14 aprile. 

 6 Aprile h.7:15 – Molti adolescenti oggi non hanno percezione delle conseguenze delle loro azioni, ma non per questo vanno giustificati, ragionano in base a una coscienza di gruppo in cui la responsabilità viene ripartita tra tanti e compiono azioni che magari da soli non si permetterebbero mai di fare. Occorre educare, portare alla coscienza e rieducare ai valori. Il filosofo, sociologo e psicanalista Umberto Galimberti in riferimento ai ragazzi che compiono atti di violenza scriveva “Solo quando avranno capito la differenza tra la vita e la morte potranno avvicinarsi prima alla differenza tra l’amore e l’odio, e poi alla differenza tra il gesto motivato e quello senza ragione e senza perché”. È la sintesi di una emergenza nazionale, quella del bullismo e della violenza di genere.  Ancora una volta Villa Sora è al centro del dibattito. L’avanguardia e l’innovazione in ambito educativo e sociale passano per la tradizione salesiana. Sabato 14 aprile 2018 dalle ore 10.00 alle 13.30 nel Teatro di Villa Sora presso la storica scuola di Frascati si terrà un convegno dell’Osservatorio Nazionale Adolescenza. Il tema è estremamente attuale, un approfondimento da un punto di vista giuridico, psicologico e pedagogico dei comportamenti violenti di adolescenti in coppia e in gruppo. Queste condotte sono oggi estremamente diffuse tra strada, scuola e web. L’appuntamento approfondirà e cercherà di comprendere le dinamiche, le motivazioni e le strategie di intervento. All’appuntamento sull’emergenza educativa e sociale saranno presenti il direttore di Villa Sora, don Francesco Marcoccio, Maura Manca (Osservatorio Nazionale Adolescenza), Ciro Nutello (Questura di Roma, Carlo Caruso (G.I.P. Tribunale per i minorenni di Roma), Andrea Labasi (avvocato), Gianni Terroni (Dirigenti scolastici), Marcella Ciapetti (Pedagogista), Chiara Antonini (Osservatorio Nazionale Adolescenza), Simone Barraco (Centro Internazionale “Il Girasole”).  A moderare l’evento sarà l’attrice e presentatrice Hoara Borselli.
Print Friendly, PDF & Email