Virtus Basket Velletri, tris di vittorie nel weekend

0
631
daniele_parisi_virtus_velletri
Daniele Parisi - Virtus Velletri
daniele_parisi_virtus_velletri
Daniele Parisi – Virtus Velletri

C Silver: Partita giocata sul filo dell’equilibrio nonostante una buona differenza di valori

Arriva la terza vittoria consecutiva per la Virtus Velletri, superato in casa il Pass Roma con un ottimo D’Orazio

Un match che nelle previsioni, e nelle intenzioni dei gialloblu, doveva scivolare via più facilmente, invece lo scontro con il Pass Roma ha riservato qualche problema per la Virtus Velletri che ha portato a casa la terza vittoria consecutiva ma faticando non poco. I romani venivano da una bella affermazione casalinga ed erano quindi galvanizzati, anche i veliterni in teoria erano in un momento positivo grazie alla vittoria sul campo del Santa Severa ma – come spesso accade – si sono accomodati sui ritmi degli avversari, non riuscendo mai a prendere il largo. Tra l’altro l’ambiente gialloblu era stato scosso in mattinata da una triste notizia, un grave lutto che ha colpito la famiglia di Luca Garofolo – colonna di questa squadra – al quale sono andate le condoglianze della società e di tutti i giocatori.

Tornando al basket giocato, l’inizio era buono per i gialloblu che prendevano subito 7 lunghezze di vantaggio nella prima frazione, da lì in poi però smarrivano la via del canestro e, anzi, cominciavano a subire la verve agonistica dei capitolini. Al riposo lungo erano ancora 7 i punti di vantaggio della Virtus, che però subiva il rientro del Pass Roma nella terza frazione, quando la difesa a zona dei veliterni non arginava a dovere l’attacco avversario e, soprattutto, i ragazzi di coach Mancini non riuscivano a segnare che 10 punti in 10 minuti. Troppo poco, e infatti i romani passavano a condurre. Lo scatto d’orgoglio arrivava però nella terza frazione, con il solito D’Orazio che questa volta doveva caricarsi il compito di sostenere la squadra con un paio di tiri da tre e due soluzioni dalla media distanza. Purtroppo le soluzioni sotto canestro venivano a mancare a causa di un infortunio, speriamo lieve, di Parisi e così non rimaneva che puntare su soluzioni da fuori. Alla fine comunque lo sforzo pagava, anche perché i romani cominciavano ad essere meno precisi e a fare i conti con i falli personali. Una vittoria quindi forse più sofferta del dovuto, ma netta e necessaria per il cammino della Virtus Velletri che rimane nel gruppetto delle prime del girone. Una di queste, la Stelle Marine, sarà il prossimo avversario dei veliterni nel turno infrasettimanale pre-natalizio.

Virtus Velletri – Pass Roma: 74-63

Parziali: 20-13; 17-17; 10-18; 27-15

Virtus Velletri: Parisi 10, Pié, Mancini 6, Filippucci 2, Sica, D’Orazio 35, Rosichini, Marinelli 2, Prosperi 2, Garbellini 1, D’Amico 16. All.re: Mancini; a.all.re: Girelli.

Pass Roma: Procaccio 4, Galli A. 5, Galli L. 2, Andreoli 7, Puglielli, D’Angelo 22, Magbhous, Passaretti, Sodani 12, Grisanti 11. All.re: Mininni.

Under 15 Elite e Under 18 Virtus Velletri, vittorie per le giovanili gialloblu

Ancora alti e bassi ma l’importante è portare a casa il risultato. L’Under 18 gialloblu vince anche in trasferta

Continua a non entusiasmare l’Under 18 della Virtus Velletri, che tuttavia porta a casa un’altra vittoria, questa volta in trasferta. I ragazzi di coach Prospeti sembrano sempre in cerca dell’occasione giusta per cominciare a giocare al massimo, rimanendo nel frattempo sui regimi della sufficienza.
In casa del PG Frassati i veliterni sono partiti molto male, non arrivando quasi mai a canestro – e mettendo a segno la miseria di 6 punti – chiudendo sotto di cinque punti il primo quarto. Nella seconda frazione la scossa arrivava con gli innesti dalla panchina, le mani dei gialloblu si scaldavano sempre di più e nei quarti successivi si scavava un solco profondo fra le due formazioni, che alla fine della partita toccava un distacco di 19 punti.
Una prova importante ai fini della classifica ma con ancora molte ombre per quanto riguarda la resa complessiva, la mancanza di alcuni elementi continua a farsi sentire sebbene in questa giornata la cosa più positiva sia stata proprio il coinvolgimento di tutti i ragazzi scesi in campo. Del tutto negative invece, ad esempio, la percentuale dei tiri liberi e, come detto, l’ingresso in campo ad inizio partita. Ora i veliterni attendono i coetanei del Palestrina, in casa, contro i quali sarà bene partire con la giusta concentrazione.

Frassati – Virtus Velletri: 37-56

Parziali: 11-6; 9-15; 9-16; 8-19
Virtus Velletri: Colonnelli 7, Simonetti, Quaglia 8, Nastase 7, Ruggeri2, Marinelli 13, Cilimato 4, Pennacchini 10, Fantaccione 5. All.re: Prosperi; viceall.re: Pinto.

Finale da brividi alla Polivalente contro i pari età del Frosinone. Virtus Velletri, arriva la prima vittoria nel campionato Under 15 Elite

E finalmente è arrivata la prima vittoria per la Virtus Velletri nell’ostico campionato Under 15 Elite, ovvero il meglio del settore giovanile a livello regionale. Il successo è una soddisfazione doppia per l’ambiente gialloblu perché conquistato sul campo di casa e ai danni di una formazione, lo Scuba Frosinone, che ha fatto di tutto per non soccombere.
La partita è stata condotta su punteggi bassi a causa dei tanti errori al tiro delle squadre, che pure hanno combattuto per tutta la gara. A partire meglio erano però i veliterni che mettevano a segno un ottimo +7 nella prima frazione, con gli avversari in grossa difficoltà a trovare la via del canestro.
La Virtus subisce in parte il ritorno degli avversari nella seconda frazione, tanto che il punteggio torna in parità e anzi diventa favorevole agli ospiti anche se di una sola lunghezza. Poi però la terza frazione vede ripartire i gialloblu che prendono di nuovo le distanze, salvo poi subire di nuovo il recupero nell’ultima frazione. Qui percentuali davvero insufficienti per i veliterni ai liberi e ospiti che comunque non riescono a fare di meglio al tiro, tanti errori quindi e con grande fatica i gialloblu portano a casa la prima vittoria nel difficile campionato in cui sono impegnati. Nel complesso comunque finalmente una buona prestazione dei veliterni, che hanno sofferto meno di altre occasioni la difesa a zona degli avversari con Di Caro a fare la voce grossa nei primi due quarti sotto le plance.

Virtus Velletri – Scuba Frosinone: 43-41
Parziali: 11-4; 11-19; 15-8; 6-10
Virtus Velletri: Acciaioli 2, Rosati 9, Corvi, Lo Castro 4, Zeverini, Molteni 4, Pace, Capriglione 8, Palmer, Di Caro 17, Amicucci. . All.re: Mancini; aiuto all.re: Girelli.Virtus Velletri - Under 18 Stagione 2015-2016

 

Per risultati e curiosità sulla Virtus Velletri si possono visitare il sito www.virtusvelletri.it e la pagina Facebook ufficiale www.facebook.com/virtusvelletribasket.

Print Friendly, PDF & Email