Virtus Velletri, grande successo a Frosinone

Basket, in campionato la Virtus Velletri vince la terza consecutiva in trasferta a Frosinone con una prestazione di carattere.

0
51
virtusvelletri
Virtus Velletri

Altro grande successo per la Virtus Velletri. A farne le spese è la Scuba Frosinone, battuta a domicilio per 65 a 74 a termine di una partita intensa e di spessore.

Virtus, che come ci ha abituato, parte fortissimo nel primo parziale con consueti attacchi ragionati ed efficaci. E’ Andre Borro a suonare la carica con 7 punti consecutivi a dare il primo vantaggio veliterno (2-7). L’immediato time-out ciociaro non spegne la verve dei veliterni che si portano sul +12 dopo pochi minuti (9-21) grazie anche ad una solida difesa. Frosinone prova a cambiare qualcosa sia con il pressing e sia con la zona ma è l’attacco a smuoversi nel finale di quarto, e soprattutto con le triple di Ceccarelli e Andreozzi ricuciono il primo strappo (15-21).

La Virtus si inceppa e Andreozzi continua a martellare da 3 punti (4 triple nel solo secondo quarto). Frosinone riesce ad andare in contropiede con più regolarità e Velletri non segna più in attacco. Per Frosinone arrivano anche tanti punti nel traffico con Briglianti e Ceccarelli, padroni di casa che impattano e sorpassano andando al riposo sul 38-32, aiutati dal blackout prolungato degli ospiti.

Nel terzo quarto il copione non sembra variare con Frosinone che allunga fino al +10 (44-34) nei primi minuti. Coach Libutti non aspetta e chiama subito il time-out per spronare i suoi. Velletri comincia a variare le difese ma è l’atteggiamento a cambiare e fare la differenza. Frosinone non riesce più trovare penetrazioni e punti in area e Velletri mattone dopo mattone risorge. Puleo e Di Biase si sbloccano e portano la partita in parità già nel terzo quarto (48-48).

Quarto periodo in equilibrio con la Virtus che cerca di mettere la testa avanti sfruttando il dominio a rimbalzo. Borro torna a segnare, Carturan e Miele piazzano triple importanti, e Velletri riesce ad allungare sul 60-68 a pochi minuti dal termine. Frosinone cerca la riscossa, ancora con Andreozzi, con piazza l’ennesima tripla della serata, ma ormai è troppo tardi per i padroni di casa. Virtus che non sbaglia i tiri liberi decisivi, con Mancini e Puleo a fissare il punteggio finale e dare la vittoria ai veliterni.

Grande vittoria di carattere per la Virtus, che non cede mentalmente alla difficoltà della partita e resta concentrata nonostante i passaggi a vuoto iniziali.

Ecco le parole di Coach Libutti a termine della gara: “Devo fare i complimenti ai ragazzi per come hanno reagito ad una situazione difficile in cui Frosinone ci aveva messo. Non era facile cambiare l’inerzia della partita dopo essere arrivati alla doppia cifra di svantaggio. Siamo stati bravi a crederci fino all’ultimo e alla fine siamo stati premiati con questa bella vittoria”.

Prossimo per la Virtus Sabato 10 Novembre in casa contro il Basket Cassino, prima della sosta di campionato.

Per tutte le informazioni visitate il nostro sito web www.virtusvelletri.it o i nostri canali social Facebook e Instagram.

Print Friendly, PDF & Email