Vis Artena supera l’Albalonga

Ruggero Panella e Damiano Binaco i marcatori per la Vis Artena. Una vittoria che vale il quarto posto in concomitanza dell’Avellino a 4 lunghezze dal Trastevere prima

0
229
vis_artena_albalonga
Vis Artena - Albalonga 4 novembre 2018

Vis Artena – Albalonga 2 – 1. Ruggero Panella e Damiano Binaco i marcatori

Una vittoria che vale il quarto posto in concomitanza dell’Avellino a 4 lunghezze dal Trastevere prima

La Vis Artena torna alla vittoria. Formazione di casa che parte subito forte e trova
il gol al 6’ con il tiro da fuori area: sinistro rasoterra di Panella che tocca
il palo alla sinistra del portiere e si insacca. L’Albalonga prova a reagire:
al 12’ Masella colpisce la palla di testa, conclusione di poco a lato. La
formazione di Punzi si difende con ordine e cerca il raddoppio: al 21’
Persichini devia debolmente il cross di Marianelli; al 37’ Crescenzo vince un
contrasto, entra in area, il tiro viene respinto da Del Moro. Sul finire del
primo tempo gli ospiti di nuovo in avanti: Pagliarini cicca il pallone davanti
la porta. Ad inizio ripresa Austoni salta tre uomini, entra in area, ma il suo
tiro finisce alto. Al 10’ fallo di mano di Marianelli e calcio di rigore. Sul
dischetto Corsetti non sbaglia. La Vis si riversa in attacco. Al 69’ calcio di
punizione di Binaco respinta da Del Moro. Al 76’ Binaco, ancora su calcio di
punizione, conquistato da Pagliaroli, con un violentissimo tiro trova il gol
che vale il 2 a 1. Vittoria meritata per la Vis Artena. Unica nota negativa di
giornata l’infortunio di Origlia uscito in barella sul finale del primo
tempo.

Vis Artena (4-3-3):
Scaramuzzino 6, Marianelli 5,5, Pompei 6, Tarantino 6, Costantini 6,5, Binaco
7, Pagliaroli 6,5 (84’ Montesi sv), Crescenzo 6,5 (76’ Sabelli 6), Persichini
6,5, Panella 7,5, Origlia 6 (45’ Austoni 6).

A disposizione: Florio, Cristini, Gatta, Minicucci, Basilico, Di Curzio. Allenatore: Francesco Punzi 6,5.

Albalonga (4-3-3):
Del Moro 4,5, Lommi 5, Novello 4,5, Barone 6, Panini 5,5, Paolacci 5,
Pagliarini 6,5 (70’ Palumbo 4,5), Succi 5,5 (93’ Fatati sv), Masella 5,5,
Corsetti 6,5, Di Cairano 5,5 (83’ Mastromattei sv).

A disposizione: Jorio, Pucino, Proietti, Magliocchetti, Pace, Capogna.

Allenatore: Fabrizio Ferazzoli 5,5.

Arbitro:
Zucchetti di Foligno 4;

Assistenti:
Cesarano di Castellamare di Stabia e Pizzoni di Frattamaggiore.

Marcatori: 6’ Panella, 76’ Binaco (V); 61’ Corsetti (r) (A).

Ammoniti: Pompei, Tarantini, Binaco (V); Paolacci, Masella, Palumbo (A).

Espulsi: Punzi (V).

Angoli: 3 (V); 2 (A).

Recupero: 3’ pt; 4’ st.

Spettatori: 350 circa.

 

Print Friendly, PDF & Email