Visita del sottosegretario Migliore ad Albano Laziale e Velletri

0
1512
migliore_marini
Albano Laziale, Migliore, Marini presso la sezione distaccata del Tribunale di Velletri
migliore_marini
Albano Laziale, Migliore, Marini presso la sezione distaccata del Tribunale di Velletri

Il Sottosegretario al Ministero della Giustizia Gennaro Migliore ha visitato venerdì 20 maggio 2016 sia la sede distaccata del Tribunale di Velletri ad Albano Laziale sia la casa circondariale di Velletri.

Diamo spazio alla nota stampa dall’Ufficio Stampa del Comune di Albano Laziale:

“Il Sottosegretario Migliore ad Albano per un sopralluogo al Tribunale

 Il Sindaco Marini: «Struttura unica all’interno del comprensorio Castelli Romani»

Gennaro Migliore, Sottosegretario al Ministero della Giustizia, si è recato, nella mattinata di venerdì 20 maggio, ad Albano Laziale per effettuare un sopralluogo presso il locale palazzo di giustizia, sede distaccata del Tribunale di Velletri.

L’esponente del Governo, è stato accolto dal Presidente del Tribunale di Velletri, Francesco Monastero, dall’Onorevole Ileana Piazzoni, dal Sindaco di Albano Laziale, Nicola Marini, e dal Vice Sindaco, Maurizio Sementilli.

L’Onorevole Ileana Piazzoni: «Il Tribunale di Albano Laziale rappresenta una struttura moderna che merita di svolgere un ruolo di rilievo per quanto riguarda la giurisdizione del territorio dei Castelli Romani, anche nell’ottica di una riorganizzazione orientata a garantire maggiore funzionalità».

Alle parole della Deputata hanno fatto eco quelle del Sindaco Nicola Marini: «Ringrazio l’Onorevole Gennaro Migliore per l’attenzione mostrata nei confronti del palazzo di giustizia di Albano; una struttura ampia, attrezzata e facilmente raggiungibile grazie alla vicinanza rispetto alle principali arterie viarie del territorio, come la Tangenziale dei Castelli Romani, che sarà completamente aperta al traffico veicolare proprio nei prossimi mesi».

«Per tutte queste ragioni – ha concluso il Primo Cittadino – riteniamo che il Tribunale di Albano Laziale sia una struttura pressoché unica nel suo genere all’interno del comprensorio dei Castelli Romani, che merita di  svolgere,  e ci auguriamo continui a farlo anche in futuro, in modo sempre più importante, un ruolo chiave all’interno delle dinamiche giurisdizionali del territorio»”.

Inoltre ospitiamo le parole dell’Onorevole Ileana Piazzoni che ha commentato la visita dello stesso Migliore ai Castelli Romani con queste parole:

“PIAZZONI (PD): VISITA DEL SOTTOSEGRETARIO MIGLIORE AL TRIBUNALE DI ALBANO E AL CARCERE DI VELLETRI, SEGNALE DI ATTENZIONE ALLE PROBLEMATICHE DEL TERRITORIO.

“La visita del Sottosegretario alla giustizia Gennaro Migliore alla sezione distaccata di Albano laziale del Tribunale di Velletri e presso la casa circondariale del comune veliterno è un segnale di grande attenzione da parte del Governo alle problematiche del nostro territorio inerenti l’amministrazione della giustizia”.

Lo dichiara in una nota la Deputata del Partito Democratico Ileana Piazzoni, recatasi presso le due strutture assieme al rappresentante del Governo.

“La sezione distaccata del Tribunale di Albano laziale – spiega la Deputata – come manifestato dal Sindaco Nicola Marini e dal Presidente del Tribunale di Velletri, Dott. Francesco Monastero, è una struttura moderna che merita di svolgere un ruolo di rilevo per quanto riguarda la giurisdizione del territorio dei Castelli romani, anche nell’ottica di una riorganizzazione orientata a garantire maggiore funzionalità. Il dialogo oggi intrapreso tra l’amministrazione comunale, rappresentata dal Sindaco Marini e dal vicesindaco Sementilli e il Governo, è un passo concreto verso una soluzione che sappia soddisfare al meglio le necessità della comunità. La casa circondariale di Velletri – prosegue la Deputata – una delle più grandi strutture carcerarie della Regione, presenta da anni una serie di problematiche dovute al sovraffollamento della popolazione carceraria e alle carenze di organico non solo nelle fila della polizia penitenziaria, ma anche riguardo gli educatori che affiancano i detenuti nel conseguire gli aspetti riabilitativi della pena. Il Sottosegretario, assieme al collega Renzo Carella, al provveditore del Lazio, Dott.ssa Calandrini e all’Assessore alle politiche sociali del comune di Velletri Giulia Ciafrei, accompagnato dalla Direttrice dell’istituto penitenziario Maria Iannantuono, ha visitato le diverse sezioni del carcere, incontrato il personale, i volontari dell’associazione Vol.A.Re (che permettono lo svolgimento di attività rieducative) e i detenuti, sincerandosi delle condizioni di questi ultimi e dello stato dei luoghi. Con la visita di oggi si pongono le basi per avviare un percorso volto a superare le criticità emerse in questi anni. Una giornata importante – conclude Piazzoni – anche per ricordare l’impegno profuso da Marco Pannella e le sue battaglie per il rispetto dei diritti dei detenuti e per rimuovere tutti quegli ostacoli che non permettono loro di ottenere una piena riabilitazione.””

Print Friendly, PDF & Email