Vivace Furlani Under 16 in alta quota

Vivace Furlani in alta quota dopo il poker rifilato al Real Testaccio per la soddisfazione di mister Sergio Gallotti

0
249
gallotti
Sergio Gallotti tecnico Under 16 Vivace Furlani Grottaferrata

Una stagione all’insegna dell’alta classifica per l’Under 16 della Vivace Furlani 1922. I ragazzi, guidati dall’esperto tecnico Sergio Gallotti, hanno regolato per 4 – 1 il Real Testaccio nell’impegno prima delle feste natalizie. Una gara non semplice, a dispetto del rotondo risultato, che ha visto i criptensi affrontare una compagine organizzata e ben messa in campo. Soddisfatto l’allenatore Sergio Gallotti: «Abbiamo tradotto in campo il grande impegno che abbiamo messo negli allenamenti preparatori al match. Abbiamo fatto una seduta anche di sabato mattina, proprio perché eravamo consapevoli di quanto fosse importante portare a casa i tre punti. Chi fa calcio sa che i campionati si vincono o comunque si indirizzano a dicembre. Noi ci affacciamo verso la parte conclusiva del girone di andata con quattro partite restanti. L’intenzione è vincerle tutte per proseguire sulla nostra strada che ha come obiettivo la promozione nei regionali. Una piazza come Grottaferrata lo merita e noi, come organico, abbiamo le potenzialità per ambire a questo traguardo. Sono stati recuperati tanti ragazzi e ci sono nuovi innesti, alcuni di essi anche sotto età come i classe 2004, che ringrazio, Alessandro Raparelli e Damiano Cavaterra». Il tecnico Sergio Gallotti ha infine concluso: «Sono tornato in questa stagione a Grottaferrata, è stata una grande emozione. È una piazza che conosco, dove ho già militato per sette anni. Ho trovato un presidente come Claudia Furlani che ha le idee chiare e un responsabile del settore agonistico come Francesco Comiano sempre attento, disponibile e competente. Siamo di fronte ad una struttura organizzativa che ha già programmato per i prossimi anni e nello sport è importantissimo. Ciò che mi rende maggiormente orgoglioso di far parte di questa famiglia è la mission societaria: ricordare il compianto Stefano Furlani».

Print Friendly, PDF & Email