Vivace Furlani 1922 prima società in Italia ad abolire il vincolo

Nota della Il sodalizio sportivo di Grottaferrata Vivace Furlani 1922

0
816
furlani
Claudia Furlani

“L’A.S.D. Vivace Furlani 1922 abolisce il vincolo sportivo per i propri tesserati a partire dalla stagione sportiva 2017 – 2018. Contestualmente alla firma del tesseramento, la società si impegna a far sottoscrivere ai propri calciatori, coperti dal vincolo, un accordo ex art. 108 NOIF FIGC” ad annunciarlo il presidente Claudia Furlani, che ha aggiunto: “Si tratta di un atto doveroso, simbolo di grande civiltà, che testimonia e sottolinea ancora una volta lo spirito della nostra mission: voler far crescere i ragazzi secondo i sani principi della libertà e dello sport”.

La firma dell’accordo ex art. 108 NOIF FIGC permetterà ai calciatori di potersi liberare dal precedente accordo, alla fine della stagione. Decisivo in questo senso l’apporto di Federico Masi, esponente dell’Associazione Italiana Calciatori e stretto collaboratore del sindaco di Grottaferrata, Luciano Andreotti, nell’ambito della materia sportiva. L’ex calciatore di Fiorentina e Bari ha commentato: “Lo sport va interpretato come una responsabilità sociale, azioni come quella messa in atto dal presidente Claudia Furlani e dal direttore generale Christian Federici ne sono la vivida testimonianza. L’auspicio è che quanto fatto dalla Vivace Furlani sia di esempio per le altre società del territorio e di Italia. Il vincolo è rimasto solo in Italia e in Grecia. E’ il momento di andare avanti e cambiare. I nostri ragazzi devono essere liberi di poter giocare dove vogliono”.

Print Friendly