Vivace Grottaferrata, prima categoria torna a vincere

0
725
mario_isoni_vivace_grottaferrata
Mister Mario Isoni della Vivace Grottaferrata
mario_isoni_vivace_grottaferrata
Mister Mario Isoni della Vivace Grottaferrata

Un successo rigenerante. La Prima categoria della Vivace Grottaferrata batte 3-1 il Certosa in una gara fondamentale nella corsa alla salvezza. «La vittoria ci mancava da un po’ e tornare a conquistare i tre punti non può che farci bene – dice mister Mario Isoni -. Inoltre abbiamo battuto la penultima in classifica, allontanandola a sette punti e questo ci consente di sperare ancora nella salvezza. Il primo tempo della gara col Certosa è stato equilibrato: al nostro vantaggio (firmato da D’Ambrogio, ndr) hanno risposto gli ospiti con un gol su punizione a dieci minuti circa dall’intervallo. Nella ripresa, però, non c’è mai stata partita: siamo arrivati almeno sei volte davanti al portiere avversario segnando due reti con lo stesso D’Ambrogio e con il giovane Patrizi». La quart’ultima della classe (attualmente l’Alberone) è solo tre punti più su e dovrà tra l’altro far visita ai biancorossi. «Crediamo fortemente di riuscire a centrare la salvezza – dice Isoni -. I mezzi ci sono e questa vittoria farà sicuramente bene al morale dei ragazzi. Tra l’altro da qualche tempo ho notato un cambio di mentalità soprattutto da parte dei ragazzi più grandi e questo mi fa ben sperare per il finale di stagione». Il prossimo turno prevede il derby sempre atteso col Frascati terzo della classe e formazione di tutto rispetto. «Andiamo con entusiasmo sul loro campo dopo la vittoria di domenica scorsa – dice Isoni – e sappiamo che in queste ultime otto partite non ci dobbiamo curare troppo dell’avversario che avremo di fronte, ma semplicemente dovremo cercare di fare punti ovunque. Il Frascati è certamente una squadra quadrata e molto grintosa che rispecchia le qualità del suo allenatore. Ci troveremo di fronte un avversario di spessore perché non si è a caso terzi in classifica, ma noi proveremo a giocarci le nostre carte».

Print Friendly, PDF & Email