Volley Club Frascati, l’U16 vince a Marino

Volley Club Frascati Under 16 maschile, coach Gianluca Micozzi dichiara: “A Marino una bella vittoria, gruppo in crescita”

0
45
u16_maschile_vcf
Under 16 maschile Volley Club Frascati

Prima vittoria stagionale per l’Under 16 maschile territoriale del Volley Club Frascati. I ragazzi di coach Gianluca Micozzi, dopo due sconfitte consecutive, si sono imposti con un secco 3-0 sul campo del Marino: 25-16, 25-13 e 25-20 i parziali che denotano una maggiore difficoltà soprattutto nel terzo e decisivo set. “La squadra ha fatto una prestazione positiva – spiega l’allenatore del Volley Club Frascati – Già nella seconda partita di campionato si erano visti dei chiari segnali di crescita che sono stati confermati nel match di domenica scorsa. Nel terzo set c’è stato maggiore equilibrio perché gli avversari hanno provato ad alzare il livello della loro prestazione, ma nella parte finale i nostri ragazzi hanno trovato lo spunto giusto e si sono aggiudicati l’incontro”. Il gruppo di Micozzi deve fare i conti anche con qualche assenza: “Abbiamo degli infortunati che cercheremo di recuperare entro la fine del mese, ma chi sta giocando lo sta facendo in maniera convincente – rimarca l’allenatore – Iniziare il campionato prima del periodo consueto ci ha un po’ penalizzato perché questo gruppo avrebbe avuto bisogno di lavorare un po’ di più in palestra, ma i ragazzi si stanno adattando in fretta e sono soddisfatto di come si impegnano negli allenamenti e nelle partite ufficiali”. La prossima è in programma domenica tra le mura amiche contro l’Albanoalbalonga che al momento ha vinto una partita esattamente come i tuscolani: “Numeri alla mano sembra una sfida alla portata, ma dovremo capire sul campo il valore degli avversari”. Micozzi, al momento, non si vuole sbilanciare sugli obiettivi stagionali dell’Under 16 maschile territoriale del Volley Club Frascati: “Pensiamo solo a crescere e a fare il meglio partita dopo partita, tra un po’ di tempo potremo capire qualcosa di più sulle prospettive di questo gruppo”.

Print Friendly, PDF & Email