Volley Club Frascati, ottimo girone di ritorno per la D

Volley Club Frascati serie D maschile, l'opposto classe 1989 Marco Truffarelli: “Nel girone di ritorno abbiamo cambiato passo”

0
140
serie_d_maschile_vcf_roma_7
Serie d maschile Volley Club Frascati vs Roma 7

La serie D maschile del Volley Club Frascati ha fatto altri tre passi verso la salvezza. La squadra di coach Gianluca Micozzi ha battuto 3-0 la Roma 7 nel match giocato sabato sera presso il palazzetto “amico” di Vermicino. Dopo un primo set più tirato (25-21), i padroni di casa hanno legittimato il successo chiudendo in tre set grazie al 25-15 del secondo e al successivo 25-19. “Non è stata una partita semplice perché quando si affrontano squadre molto giovani bisogna essere concentrati per tutta la durata dell’incontro se non si vuole far prendere ritmo ed entusiasmo agli avversari – commenta l’opposto classe 1989 Marco Truffarelli – All’andata avevamo perso 3-1 sul loro campo e quindi non era una gara così scontata, ma stavolta per noi erano fondamentali i tre punti e li abbiamo conquistati”. Il giocatore frascatano sottolinea un dato che è particolarmente incoraggiante: “Questa è la nostra terza vittoria nel girone di ritorno, segno che la nostra squadra sta trovando una certa quadratura e che ha cominciato a viaggiare col passo giusto. I giovani del nostro gruppo sono cresciuti col passare delle settimane e anche noi “più esperti” abbiamo saputo dare un contributo più incisivo”. A proposito di giocatori meno “verdi”, da qualche partita è entrato a far parte del gruppo anche un atleta importante come Patrick Mineo che tra l’altro in passato ha lavorato come direttore tecnico al Volley Club Frascati. “E’ un esempio per la grinta che ci mette sia per i più giovani, ma anche per gli elementi del gruppo più esperti. Un giocatore che ha avuto esperienze importanti in carriera e può darci sicuramente un aiuto notevole”. Nel prossimo turno la serie D maschile del Volley Club Frascati (che in questo momento sarebbe fuori dalla “zona rossa” delle squadre che retrocedono in Prima divisione) sarà ospite del Cali Roma XIII, terza forza del campionato: “Sarà una sfida bella e stimolante per noi – rimarca Truffarelli – In questo campionato non ci sono squadre imbattibili e infatti la nostra squadra se l’è giocata anche contro formazioni di vertice. La salvezza? Sono assolutamente fiducioso”.

Print Friendly, PDF & Email