Volley Club Frascati, stop per la B2, sugli scudi la serie D

0
933
volleyclubfrascati
Volley Club Frascati maschile serie D
volleyclubfrascati
Volley Club Frascati maschile serie D

SPORT – Una domenica da urlo. La serie D maschile del Volley Club Frascati ritrova tutto il suo orgoglio e schianta il Cus Roma secondo della classe con un 3-1 davvero meritato. I ragazzi di coach Massimiliano Di Vozzo avrebbero potuto subire il contraccolpo di un periodo poco positivo e del primo set perso (20-25), invece non hanno mai mollato e, dopo essersi aggiudicati il secondo parziale con un lottatissimo 27-25, hanno vinto con autorevolezza anche il terzo (25-23) e il quarto set (25-22). «La gara contro il Cus Roma – spiega coach Di Vozzo – ci vedeva opposti ad una squadra molto forte che stava in un gran momento di forma. Noi siamo arrivati con molti problemi fisici, ma i miei ragazzi hanno dato una prova di carattere fantastica. La difesa è andata molto bene, il lavoro di questa settimana si è visto tutto e poi in attacco siamo stati molto concreti e abbiamo sbagliato pochi palloni. Approfitto per ringraziare tutti i miei ragazzi e il pubblico che è venuto a sostenerci con affetto». Con questo successo il club tuscolano sale a quota 26 punti, a tre lunghezze dall’Albano sesto della classe. «Era importantissimo vincere contro il Cus sia per il morale che per la classifica – aggiunge Di Vozzo -. Spero che questa vittoria ci porti grande entusiasmo perché ora avremo una serie di partite toste». Il prossimo turno prevede la sfida sul campo dell’Asp Civitavecchia che è appena cinque punti dietro ai frascatani. «Quella di sabato sarà una partita non facile, anzi servirà un’altra prestazione ottima. Godiamoci questa vittoria col Cus, ma già da stasera dobbiamo solo pensare a Civitavecchia».

Festa anche nel team femminile di serie D: le ragazze di coach Dario De Notarpietro hanno battuto 3-1 il Pianeta Aprilia confermando i progressi dell’ultimo periodo. Sabato, invece, è arrivata la prima sconfitta della gestione di coach Paolo Collavini sulla panchina della B2 femminile: inatteso il 3-0 subito in casa nello scontro diretto col Sabaudia, serve subito voltare pagina.

Print Friendly, PDF & Email