Vsg, sconfitto il Rosavolley Velletri nell’open femminile Uisp

0
411
miriam_capretti
Miriam Capretti
miriam_capretti
Miriam Capretti

Le pallavoliste della Volley School Genzano di Roma hanno messo ko, in trasferta, le avversarie del Rosavolley Velletri. Il match, valido per il campionato open femminile Uisp, ha visto le genzanesi imporsi per 0 – 3 sulle veliterne. Nonostante diverse assenze e una panchina piuttosto corta, il tecnico della Volley School, Nicola Guardati, ha saputo mettere in campo una formazione combattiva capace di dominare il match dall’inizio alla fine. I parziali dei set sono stati di 10 – 25, 14 – 25 e 10 – 25. Da sottolineare, fra le fila genzanesi, l’esordio delle giovani giocatrici Chiara Di Julio, Giulia Propati e Giulia Negroni provenienti dalla formazione under 16, allenata dal campione d’Italia Adriano Brandimarte. Unica nota stonata della serata l’infortunio alla caviglia del capitano della Volley School, di ruolo centrale, Silvia Emili. Del match ha parlato Miriam Capretti, autrice di una buona prestazione nella sua consueta posizione di opposto: «Un’ottima partita che ci ha permesso di portare a casa una vittoria importante nell’economia complessiva di un campionato che ci vede al primo posto in classifica. Abbiamo portato a casa il match attraverso un gioco di squadra convincente. L’unione come sempre fa la forza e permette di superare tutti gli imprevisti».

Print Friendly, PDF & Email