Weekend di grandi eventi espositivi a Frascati

Weekend di grandi eventi espositivi nelle Scuderie Aldobrandini del Comune di Frascati sabato 16 e domenica 17 novembre. Le parole dell'Assessore Bruni

0
64
locandina
Cinema di animazione
locandina
Talenti intrecciati

Sabato 16 novembre nelle Scuderie Aldobrandini del Comune di Frascati si terrà un doppio evento espositivo, di alto profilo culturale e originale, destinato a coinvolgere pubblici diversi e visitabile fino a domenica 8 dicembre 2019, voluto e prodotto dalla A.S.C. (Associazione Italiana Scenografi, Costumisti, Arredatori) in collaborazione con l’Amministrazione comunale.  «Sono convinta che questo doppio evento possa coinvolgere positivamente tanti cittadini di Frascati, così come turisti e visitatori per la sua intrinseca valenza culturale – dichiara l’Assessore alle Politiche Culturali Emanuela Bruni -. Frascati è da sempre attenta a presentare eventi correlati con il mondo del cinema e in questo specifico caso abbiamo inteso proporre dei contenuti forti oltre che esteticamente belli, andando a interessare ma anche le famiglie. Ringrazio per questo l’Associazione Italiana Scenografi, Costumisti, Arredatori e Laura Lupi, per aver voluto organizzare a Frascati questo evento». Il primo evento riguarda la mostra Gianini e Luzzati. Cinema di animazione, a cura di Alida Cappellini, Giovanni Licheri, Lucia Nigri, Carla Rezza Gianini, che si inaugura alle ore 17,30. Lele Luzzati e Giulio Gianini sono due maestri del cinema d’animazione italiano. Due amici, due compagni di viaggio uniti dalla passione per il cinema. Emanuele Luzzati e Giulio Gianini si sono conosciuti per gioco verso la metà degli anni ’50, davanti ad un teatrino di burattini e da lì hanno intrapreso un viaggio che lì ha portati, per ben due volte, fino alla cerimonia degli Oscar, consacrandoli definitivamente come due personalità decisive, per l’affermazione del cinema d’animazione italiano nel mondo. Si tratta dunque di una grande esposizione, che comprende circa trenta ingrandimenti fotografici, estrapolati dalle scenografie e dai personaggi creati a mano da Luzzati e animati (e mossi registicamente) da Gianini. Una selezione di bozzetti relativi a “La Gazza Ladra”, “Pulcinella”, “Papageno e Papagena”, “Ali Babà” e tanti altri, messa a disposizione da Carla Rezza Gianini, dal Museo Luzzati e dalla Fondazione Teatro della Tosse, accompagnata da una rassegna cinematografica, con i più interessanti film di animazione, ideati e prodotti dai due artisti. I film in programmazione ad ingresso libero sono: Omaggio a Rossini (Domenica 24 novembre alle 17); Tutti i Pulcinella (domenica 1 dicembre ore 17) e Il Flauto Magico (venerdì 6 dicembre ore 17). Si ringrazia: Sandro Cappelletto – Museo Luzzati Genova. Pubbliche relazioni a cura di Laura Lupi. La seconda riguarda invece la mostra di arte contemporanea Visconti – Garbuglia – Tosi. Talenti intrecciati, a cura di Lorenzo Baraldi, Alida Cappelini, Giovanni Licheri, Alessandra Di Fiore, Italo Moscati, che sarà inaugurata alle ore 17,30. La mostra rende omaggio a tre grandi personaggi che hanno creato pellicole immortali grazie a lavoro che ha saputo intrecciare tra loro i talenti e le capacità, di cui erano dotati. L’evento rende omaggio a quell’incrocio di artigianalità che crea la magia del cinema: non solo il lavoro di un regista demiurgo immenso come Luchino Visconti, ma anche quello di scenografi e costumisti spesso poco conosciuti al grande pubblico e che invece sono premi Oscar come Tosi e Garbuglia, e senza il cui impegno l’ingranaggio filmico non può prendere vita. Il progetto è in collaborazione con la Cineteca Nazionale – Centro Sperimentale di cinematografia.

Print Friendly, PDF & Email