Zagarolo, da Livia Pizzi finalista a Miss Italia all’A.S.D. Dance Factory campione del mondo

0
781
locandina_alberti
Locandina Alberti
locandina_alberti
Locandina Alberti

Riceviamo e pubblichiamo dall’ufficio stampa Città di Zagarolo:

“il week end appena passato ha portato Zagarolo prima sui teleschermi di tutta Italia e successivamente sul tetto del mondo. Livia Pizzi, finalista di Miss Italia, è stata seguita sul maxischermo posizionato nel giardino esterno di Palazzo Rospigliosi mentre l’A.S.D. Dance Factory guidata da Ilaria Guercio ha conquistato il campionato del mondo nella sinchro dance e si è posizionata al secondo posto nello show dance duo female.
Il sindaco di Zagarolo, Lorenzo Piazzai, ha scritto e inviato due lettere a Livia Pizzi, Ilaria Guercio e agli allievi di quest’ultima.
In allegato il comunicato stampa completo con le dichiarazioni del sindaco di Zagarolo, Lorenzo Piazzai, e un’immagine da veicolare sui social.”
Di seguito la nota completa:
“Il week end appena passato ha portato Zagarolo prima sui teleschermi di tutta Italia e successivamente sul tetto del mondo. Livia Pizzi, finalista di Miss Italia, è stata seguita sul maxischermo posizionato nel giardino esterno di Palazzo Rospigliosi mentre l’A.S.D. Dance Factory guidata da Ilaria Guercio ha conquistato il campionato del mondo nella sinchro dance e si è posizionata al secondo posto nello show dance duo female. Il sindaco di Zagarolo, Lorenzo Piazzai, ha scritto e inviato due lettere a Livia Pizzi, Ilaria Guercio e agli allievi di quest’ultima. “Da parte mia, dell’amministrazione, del Consiglio comunale e dell’intera Comunità di Zagarolo vada a tutti voi un caloroso abbraccio per i risultati conseguiti ma soprattutto un sincero ringraziamento per aver portato il nome di Zagarolo in giro per l’Italia e nel mondo” – scrive Lorenzo Piazzai, sindaco di Zagarolo. Il concorso di Miss Italia ha previsto selezioni provinciali, una finale regionale, prefinali nazionali, selezioni finali e la finalissima, appunto, di Domenica scorsa. I Mondiali di Synchro Dance e la Coppa del Mondo di Show Dance, invece, si sono svolti in Italia, in Sardegna e precisamente ad Olbia. Il lungo week end è iniziato Venerdì 18 Settembre e si è concluso Domenica 20 Settembre 2015. “Lo sport, con le sue regole, costituisce una grande opportunità per la formazione delle giovani generazioni ma è anche l’ambito nel quale sviluppare una cultura della convivenza e del rispetto degli altri – ha concluso il primo cittadino Piazzai. – Esperienze di questo tipo sono propedeutiche alla crescita personale e professionale: gli importanti risultati di cui siete stati protagonisti non vengono centrati senza passione, umiltà e lavoro di squadra. Augurandomi di potervi stringere la mano personalmente in Comune, vi auguro buon lavoro e vi invio un grande buona fortuna per il vostro futuro”.
Print Friendly, PDF & Email