Zeppieri “Grati ai volontari di Protezione Civile”

Albano Laziale, Alessandra Zeppieri, aderente a Spazio Aperto, dichiara: “Grati ai volontari di Protezione Civile per il loro impegno nell’emergenza”

0
191
prot_civile_albano
Protezione Civile Albano

Albano Laziale, Zeppieri: “Grati ai volontari di Protezione Civile per il loro impegno nell’emergenza”

Nota di Alessandra Zeppieri, aderente alla piattaforma Spazio Aperto.

Il Gruppo Comunale di Protezione Civile della Città di Albano Laziale è in prima linea nella gestione dell’emergenza sanitaria da Covid-19. Il COC (Centro Operativo Comunale), la cui attivazione è stata tempestivamente predisposta sotto la responsabilità del Sindaco Nicola Marini, sta svolgendo un’importantissima funzione di monitoraggio del territorio e di coordinamento dei vari interventi programmati. Più nel dettaglio i volontari di protezione civile sono impegnati in azioni di supporto e di assistenza domiciliare alla popolazione, ai soggetti fragili e maggiormente a rischio. Linee telefoniche sono messe a disposizione dal comune e aperte dalle ore 9 alle ore 19, con la possibilità in caso di emergenze significative di assistenza nelle 24 ore, tutti i giorni, permettono di fornire informazioni e supporto a tutti i cittadini che necessitano di assistenza operativa. I Volontari della Protezione Civile di Albano Laziale, certificati e riconoscibili, sono anche impegnati, su attivazione dell’Agenzia Regionale di Protezione Civile del Lazio, attraverso il Coordinamento Fe.P.I.Vol., nel trasporto urgente di farmaci, di dotazioni sanitarie e dei DPI (Dispositivi di Protezione Individuale) verso ospedali e presidi sanitari del territorio limitrofo e hanno effettuato, insieme alle altre associazioni del Coordinamento,  presso il Nuovo Ospedale dei Castelli (NOC) il montaggio delle tende destinate ad ospitare il percorso di pre-triage per l’accoglienza dei pazienti che presentano sintomi da possibile contagio da Covid-19. Operazione indispensabile per impedire l’accesso diretto al Pronto Soccorso e dunque limitare i rischi di contagio oltre a facilitare l’attività del personale sanitario abbreviando i tempi necessari alla presa in carico in caso di maggior afflusso di pazienti. Tutte le attività vengono coordinate in collaborazione con gli operatori della Polizia locale e della Croce Rossa Italiana. L’assessore Alessandra Zeppieri commenta: “L’organizzazione dei soccorsi di supporto sociale e di assistenza alla popolazione è uno degli aspetti più delicati e complessi nella gestione di un’emergenza; bisogna garantire una risposta rapida per poter dare sostegno al maggior numero possibile di persone, soprattutto alle cittadine e ai cittadini più fragili e bisognosi; nessuno deve sentirsi solo. La città di Albano Laziale è duramente impegnata in questa sfida e mette in campo i propri volontari di Protezione Civile, uomini e donne a cui va la nostra gratitudine, insieme agli operatori della Polizia Locale e della Croce Rossa Italiana, per il loro instancabile impegno e per il loro indispensabile lavoro.  Ma continua ad essere importante il contributo di ciascuno e ciascuna di noi; ognuno può fare la differenza anche a supporto dei numerosi sforzi dei tanti volontari impegnati in prima linea nella gestione di questa emergenza. Viviamo una situazione complessa ma insieme ne usciremo.”

https://bit.ly/protezionecivilecrocerossaalbanolaziale

Print Friendly, PDF & Email