Zotta “Supporto tecnologico ai comuni metropolitani”

Città Metropolitana di Roma, supporto tecnologico ai comuni. Teresa Zotta "Lavoriamo per la rete dei comuni metropolitani"

0
132
teresa_zotta
Teresa Zotta

“CITTA, METROPOLITANA ROMA, SUPPORTO TECNOLOGICO AI COMUNI, ZOTTA: “LAVORIAMO PER LA RETE DEI COMUNI METROPOLITANI”

“Capitale Lavoro e gli uffici dei Sistemi informatici di Citta’ metropolitana di Roma, hanno potenziato “Smart Metro”, un progetto che pone l’obiettivo di dare supporto ai Comuni del territorio provinciale sul tema della semplificazione amministrativa tramite l’innovazione tecnologica. Al progetto hanno aderito 73 dei 120 Comuni metropolitani e si sviluppa in tre particolari filiere. Il COMMON FREE MARKET, cioè la messa in comune di piattaforme, software e strumenti informatici realizzati da Città Metropolitana da mettere a disposizione dei Comuni, per ridurre la loro esigenza unitaria di spesa e consentire dei risparmi di sistema, ed inoltre possiamo offrire il supporto dei tecnici di “Capitale Lavoro” ai Comuni per l’avvio, su basi condivise, della “Transizione Digitale negli Enti locali”. Altro servizio e’ il “Common Free Market”, ovvero la condivisione di piattaforme, software e strumenti informatici, realizzati da Città Metropolitana, da mettere a disposizione dei Comuni, per ridurre la loro esigenza unitaria di spesa e consentire dei risparmi di sistema nel territorio metropolitano. Ed infine il progetto del “Cittadino metropolitano”; la condivisione di una piattaforma web per siti comunali, messa a disposizione da Capitale Lavoro su sperimentazione propria e con template unico per tutti. Il duplice vantaggio di questo progetto gratuito per i Comuni, e’ quello che i cittadini spostandosi da un sito all’altro, trovano le stesse informazioni con le stesse modalita’ di navigazione e con effetti di grande identita’ visiva. Una procedura che ci ha riconosciuto il primato in Italia. “Stiamo lavorando alla “rete dei Comuni metropolitani” offrendo assistenza informatica a tutte le amministrazioni pubbliche del territorio. Un progetto gestito dal nostro ufficio SIRIT e promosso dalla nostra Societa’ “Capitale Lavoro”, per le amministrazioni alle quali si rivolge, per garantire assistenza specialistica dei software open source che abbiamo messo a disposizione senza oneri economici”. Lo annuncia Teresa Zotta, Vice Sindaco della Citta’ metropolitana di Roma

Print Friendly, PDF & Email