Lazio, Aurigemma “Firmato tra Consiglio e Ordine Psicologi protocollo su stress lavoro-correlato”

"Nel ringraziare l’Ordine degli psicologi, il Dott. Conte, e tutto il personale del Consiglio regionale che ha lavorato per questo protocollo, ritengo questo atto molto importante poiché è fondamentale tenere in considerazione sia le nuove istanze dei dipendenti che i cambiamenti, le nuove esigenze e le necessità che stanno emergendo” Lo dichiara il Presidente del Consiglio regionale del Lazio, Antonello Aurigemma

0
159

“Questa mattina, insieme al presidente dell’ordine degli psicologi del Lazio, Dott. Federico Conte, abbiamo firmato un importante protocollo tra Consiglio regionale e l’Ordine. Questo atto nasce su iniziativa del Gruppo di Gestione per la Valutazione dello stress lavoro-correlato, costituito dalle principali figure della sicurezza presenti all’interno del Consiglio regionale (quali medico competente, Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza), e finalizzato a valutare, in ottemperanza al d.lgs. 81/08, l’eventuale presenza di fattori stressogeni nell’ambiente di lavoro. Lo stress lavoro-correlato è una delle patologie più diffuse tra quelle collegate con l’attività professionale, e questo malessere può incidere anche sull’andamento dell’attività produttiva.

Il protocollo prevede il supporto dell’Ordine degli Psicologi del Lazio, in qualità di soggetti esterni esperti, al fine di definire compiutamente il modello di analisi dei rischi psicosociali maggiormente corrispondente al contesto organizzativo e lavorativo del Consiglio. L’Ordine fornirà sostegno anche al fine di rilevare gli ambiti di “distress” del personale e nell’analisi dei risultati. Inoltre, sono previste attività, al fine di promuovere condizioni di benessere organizzativo in favore dei dipendenti della Pisana, includendo anche eventi di sensibilizzazione e formazione, fino a realizzare programmi di salute e benessere. La collaborazione tra Ordine e Consiglio regionale è totalmente gratuita. Nel ringraziare l’Ordine degli psicologi, il Dott. Conte, e tutto il personale del Consiglio regionale che ha lavorato per questo protocollo, ritengo questo atto molto importante poiché è fondamentale tenere in considerazione sia le nuove istanze dei dipendenti che i cambiamenti, le nuove esigenze e le necessità che stanno emergendo”

Lo dichiara il Presidente del Consiglio regionale del Lazio, Antonello Aurigemma