Puntovolley Libertas, vittoria per l’U18 maschile

Campionato provinciale under 18 maschile: netta vittoria per la Puntovolley Libertas di Mister Marco Silvino Di Eduardo contro la Volley School Ardea

0
674
u18puntovolley
Under 18 maschile Puntovolley Libertas

Buona prova e vittoria per l’under 18 maschile della Puntovolley Libertas di mister Marco Silvino Di Eduardo

Ripresa del campionato under 18 maschile provinciale dopo la sosta natalizia con vittoria per la formazione della Puntovolley Libertas guidata da mister Marco Silvino Di Eduardo nell’incontro con la Volley School Ardea disputatosi presso la palestra dei Padri Somaschi ad Ariccia Mercoledi 10 gennaio. Nel sestetto iniziale della Puntovolley Libertas schierati: Valerio Silvestri (cap.), Gianmarco Riboni, Simone Indiati, Flavio Federici, Andrea Maggiore, Cristiano D’Amico. Gabriele Lerani libero. Primo set molto avvincente tra le due compagini. La Puntovolley con buona fase di attacco e con una difesa ordinata esprime buone giocate guidata dal suo capitano Valerio Silvestri. Il set è combattuto sino alla fine e ad avere la meglio è la formazione genzanese con il parziale di 25-20. Nella seconda fase del primo set qualche cambio nei locali. In campo per la Puntovolley: Emanuele Greco, Marcello Raggi, Lorenzo Gatti. Secondo set con ancora ottima pallavolo tra le due squadre con attacchi precisi per entrambe le squadre con un sostanziale equilibrio. Set che la Puntovolley si aggiudica con caparbietà per 25-22 contro un’ottima Volley School Ardea. Nel corso del secondo set a dare l’apporto in campo ai genzanesi anche Alessandro Vincenzo Aini. Terzo parziale che fa registrare una Puntovolley perfetta in tutti i fondamentali che tiene in mano le redini del gioco e vince nettamente per 25-11 aggiudicandosi la vittoria per 3-0 contro una Volley School Ardea che nei primi due set ha disputato un’ottima prova. Prossima gara per l’under 18 maschile della Puntovolley Libertas il 23 gennaio a Velletri contro la Pallavolo Velletri.

PUNTOVOLLEY LIBERTAS- VOLLEY SCHOOL ARDEA 3-0

Le ragazze della Puntovolley Libertas centrano la sesta vittoria consecutiva: ora la capolista Ciampino è ad un solo punto

16 gennaio h.12:40 – Le ragazze della serie d della Puntovolley Libertas con la vittoria di domenica pomeriggio alla Marchesi di Genzano nel derby castellano con la Rosavolley Velletri per 3-0 centrano la sesta vittoria consecutiva consolidando il secondo posto. Ora la capolista Ciampino, sconfitta al tie- break con Desktopvirtuale.it Promeo, è ad un solo punto. Il mister della Puntovolley Libertas Simone Di Clementi schierava il sestetto iniziale: Cianfanelli al palleggio, Giallonardi opposto, Costa e Casani a banda, Bernoni e Ciafrei centrali. Ammanito libero. Nelle primissime fasi del set c’è equilbrio tra le due compagini. Bel punto del 5-4 per la Puntovolley messo a segno da Maria Vittoria Costa. La Puntovolley prende poi in mano il gioco specie nella fase di attacco con Ciafrei e Costa che danno grandissimo apporto. Da sottolineare anche l’importanza dell’apporto e la precisione al palleggio di Cianfanelli. Ultimo punto del primo set con ottima azione di Cianfanelli che costruisce un palleggio perfetto e Ciafrei realizza l’attacco mettendo palla a terra per il 25-14 per le genzanesi. Il secondo set è caratterizzato da maggiore equilibrio rispetto il primo con la giovane formazione della Rosavolley Velletri che tiene bene fino alla fase finale. Un leggero calo nel ritmo per la Puntovolley con qualche errore di troppo in fase difensiva. Si arriva sino al 20 pari. Poi Marica Bernoni realizza un ottimo attacco per il 21-20 per le locali e da lì poi la Puntovolley è concreta e precisa negli attacchi e porta a casa il secondo set imponendosi per 25-20. Nel secondo set per le locali molto bene Giallonardi. Nel terzo set la formazione genzanese torna a macinare gioco con una linea di attacco perfetta e una ricezione impeccabile. Molto bene Roberta Casani. In campo dopo la prima fase del set per la Puntovolley a dare apporto in avanti Giulia Pennacchi che rileva Maria Vittoria Costa. E’ proprio di Giulia Pennacchi il punto del 14-4 realizzato in battuta. Le genzanesi sono impeccabili in questo set contro comunque una Rosavolley Velletri guidata dal mister Piero Ronsini che ha espresso buone giocate nel corso della gara e dalle buone potenzialità. Set vinto con un netto 25-13 per la Puntovolley Libertas che vuol dire consolidamento del secondo posto e avvicinamento alla capolista Ciampino. “Non era una gara molto semplice per noi- ha affermato il mister della Puntovolley Simone Di Clementi. Sono gare queste dove bisogna mantenere alta la concentrazione e stare attenti. Merito nostro di essere stati sempre dentro la gara ed essere riusciti a ottenere la vittoria. A parte il calo di concentrazione che abbiamo avuto nel corso del secondo set, poi abbiamo tenuto in mano la gara senza affanni. Da evidenziare le prove di Cianfanelli e Giallonardi. Abbiamo un grande collettivo, e tutte le ragazze quando chiamate in causa danno notevole apporto. E’ arrivata la sesta vittoria segno evidente che il gruppo c’è. Consideriamo che siamo viaggiando al 60-70% delle nostre potenzialità quindi possiamo ancora migliorarci. Primo obiettivo raggiunto è quello dell’ingresso in Coppa Lazio impegno importante che affronteremo e ora prepariamoci al prossimo importante incontro di domenica prossima a Latina con la squadra Volta Latina ultima del girone di andata”. La serie d femminile della Puntovolley Libertas nell’ultima di andata Domenica prossima 21 gennaio sarà impegnata a Latina con la formazione Volta Latina.

PUNTOVOLLEY LIBERTAS- USD ROSAVOLLEY VELLETRI 3-0

Parziali:25-14, 25-20, 25-13

Una Puntovolley Libertas a due volti, bene l’avvio poi il calo netto e sconfitta al tie-break

17 gennaio h.13:15 – Partita a due distinte velocità per la formazione della c maschile della Puntovolley Libertas sabato scorso a Genzano presso la Marchesi contro Sartorelli Serramenti Pall. Civitavecchia. Dopo due set vinti e dominati calo netto nella seconda parte di gara e sconfitta a tie-break. Il coach della PVL Marco Silvino Di Eduardo schierava il sestetto: Fattori, Antinori, Furzi, Di Belardino Di Felice, Dominizi. Salustri libero. Primi due set impeccabili per la formazione genzanese che fa vedere ottime giocate e domina in tutti i fondamentali. Netti i parziali 25-17, 25-21 e vantaggio quindi di due set a zero. Si arriva al terzo set e da lì inizia un’altra gara per la formazione locale che rispetto ai due set perfetti cala nettamente. Per contro la formazione ospite ha trovato il quadro della situazione e ha messo in difficoltà la Pvl. Dopo tre errori consecutivi, la squadra locale non è riuscita a reagire perdendo prima il terzo set 25-22 per Civitavecchia e stesso parziale a favore degli ospiti nel quarto con gara che arriva al tie-break. Al tie-break manca la reazione che ci si aspettava dalla squadra genzanese, e gli ospiti si aggiudicano il tie break 15-12. Un passo falso inaspettato per la c maschile della Puntovolley Libertas che in casa era stata impeccabile per tutto il girone. Squadra genzanese ora al terzo posto a 23 punti a due punti dalla seconda Serapo Volley Gaeta. Necessario un prontissimo riscatto. “E’ stata una partita dai due volti- ha commentato il mister della Pvl Marco Silvino Di Eduardo- nel dopogara-. Dopo due set perfetti dove abbiamo giocato benissimo, nel terzo set due-tre errori consecutivi e da lì non siamo più riusciti a venirne fuori, buttando sicuramente due punti. Abbiamo fatto troppi errori dal terzo set in poi. Nota positiva la prova di Matteo Furzi. E’ una sconfitta che ci deve far riflettere. Dobbiamo lavorare soprattutto a livello mentale per cercare di capire come migliorarci e trovare un’identità perché nei momenti di difficoltà ci sfaldiamo troppo”. Prossima gara per la c maschile della Puntovolley Libertas Sabato 20 Gennaio in trasferta con la capolista Nfa Saet.

PUNTOVOLLEY LIBERTAS- SARTORELLI SERRAMENTI PALL. CIVITAVECCHIA 2-3