Carol Maritato promuove il nuovo singolo di Ivana Spagna

L'interprete e autrice Carol Maritato parla di come è nato il pezzo reggaeton Cartagena, il nuovo singolo di Ivana Spagna

0
176
carolmaritato
Carol Maritato

È appena uscito il nuovo singolo di Ivana Spagna: Cartagena. Il brano è cantato con Jay Santos e accompagnato dal videoclip per la regia di Michele Vitiello e realizzato da gruppo E-motiva, lo stesso che segue anche l’interprete e autrice Carol Maritato. “Ivana Spagna, dopo un periodo di silenzio discografico, anticipa il suo nuovo album con un brano fresco e coinvolgente, mi sorprende – sottolinea Carol – come i grandi artisti abbiano la grande capacità di intuire nuove strade e coglierne gli aspetti più incisivi; il risultato è un brano tipicamente estivo che invita proprio al movimento con il suo incedere reggaetone” Ivana è già al lavoro sul singolo autunnale che aprirà fra settembre / ottobre l’album di inediti. “Faccio i miei più sentiti auguri a una voce fra le più internazionali che abbiamo in Italia e a una donna di grande sensibilità – commenta Carol Maritato – la mitica Ivana Spagna. Dopo il duetto con gli Audio 2, Ivana Spagna torna con una nuova collaborazione; questa volta, però, l’intenzione è di far divertire e far ballare tutti. Cartagena è un pezzo reggaeton, allegro e spensierato. La canzone, con il suo ritmo latino ed orecchiabile, invita a muoversi e a lasciarsi andare (in fondo all’articolo trovate il testo del brano). Cartagena (etichetta Tuned Turtle Management – distribuzione Artist First) è nata dalla collaborazione della cantante con Jay Santos; ed è stata scritta insieme a Valenzuela Garzon German Felipe e Giorgio Spagna, fratello di Ivana. L’artista di Valeggio sul Mincio racconta che mentre stava lavorando al suo nuovo album insieme al fratello, proprio quest’ultimo le ha fatto sentire una base. “L’abbiamo sentita insieme, ed effettivamente funzionava. Gli ho detto che ci avremmo dovuto lavorare, che avremmo dovuto buttare giù la melodia. Un giorno ci siamo messi e abbiamo buttato giù la melodia, che è l’inciso proprio di Cartagena“. L’artista – su suggerimento del proprio manager Ugo Cerruti – ha fatto poi ascoltare il pezzo a Davide Ippolito, dj e produttore milanese, al quale “è subito piaciuto il pezzo” e al quale si deve l’idea del duetto con Jay Santos. Spagna rivela infatti: “Davide ha organizzato tutto, ci siamo trovati a Milano sempre nel suo studio con Jay Santos e il suo manager Stefano Pugnali. Jay ha sentito il pezzo e gli è piaciuto, tanto da volerci lavorare su. Così abbiamo iniziato la collaborazione anche a distanza, Jay mandava a Teo e a me le parti, abbiamo lavorato insieme“. Così è nata dunque Cartagena.

Print Friendly, PDF & Email