La Pallavolo Albano riconosciuta dalla Fipav Scuola Federale

0
2002
Pallavolo Albano Scuola Federale
Pallavolo Albano riconosciuta Scuola Federale di Pallavolo
Pallavolo Albano Scuola Federale
Pallavolo Albano riconosciuta Scuola Federale di Pallavolo

Siamo ormai ai nastri di partenza, la 45ma stagione agonistica 2013-2014 per la Pol.Com.Pallavolo Albano è ormai alle porte, il 19/20 ottobre la vedrà scendere in campo con la Serie D Maschile e la Serie D Femminile, ma già diversi appuntamenti l’hanno vista impegnata sui campi di gioco.  A dare una spinta a tutto lo staff organizzativo e tecnico per far sempre meglio, arrivano i  primi riconoscimenti dell’anno. Il 24 settembre dalla Federazione Nazionale Pallavolo, due grandi riconferme:   il marchio di qualità nel  giovanile, riassegnato per il biennio 2014-2015 e il mantenimento, per la storica società di volley castellana, della qualifica di Scuola Federale di Pallavolo. Soprattutto questo secondo riconoscimento, è il fiore all’occhiello per la società, in quanto è un titolo assegnato e annualmente riconfermato  alle società che, oltre ai risultati agonistici e all’organizzazione di  manifestazioni ed eventi, vantano uno staff tecnico con riconosciuti titoli, che devono essere necessariamente diretti dal Direttore  della Scuola, che deve essere Laureato in scienze motorie e con una qualifica di almeno un II grado federale, qualità che per la Pallavolo Albano è soddisfatta a pieno, essendo il Direttore Tecnico Marco Silvino di Eduardo Laureato e Specializzato in Scienze Motorie, con una qualifica federale di III Grado, nonchè il titolo di Docente Nazionale Federale. Il Direttore, in accordo con lo staff direttivo,  ha quindi voluto formare un team tecnico che mantenesse alta la qualità, che il titolo di Scuola Federale impone, scegliendo come suoi collaboratori allenatori di pari qualità tecniche e culturali.

“La conferma di questo doppio riconoscimento ci riempie di orgoglio – dice il presidente Maria Rosaria Gaito – ed è la dimostrazione che il nostro impegno viene riconosciuto dai vertici federali.

Il nostro progetto sui giovani non conosce soste – continua la presidentessa della Pallavolo Albano – la rosa delle serie D femminile e maschile ha una età media molto bassa senza, però, trascurare la competitività. Anche quest’anno saremo presenti in tutti i campionati giovanili sia maschili che femminili. Abbiamo appena terminato con la Festa Regionale del minivolley e stiamo già pianificando le varie manifestazioni per la prossima stagione, prevedendo tanti eventi di cui  quello di punta sarà di nuovo il “Mundialbano”,  V edizione del Torneo Città di Albano. Ai ragazzi che si avvicinano e scelgono la nostra società – conclude Gaito – cerchiamo di dare il meglio sia a livello tecnico, mantenendo alta la qualità dei tecnici, sia a livello di crescita personale, trasmettendogli l’importanza di stare in gruppo, di socializzare e organizzarsi tenendo conto di ciò che ti circonda,  concetti importanti non solo a livello pallavolistico ma per la propria vita futura. Voglio ringraziare tutti, tecnici e dirigenti e augurarci un in bocca al lupo e buon “lavoro” per la stagione che sta per iniziare”.

Print Friendly, PDF & Email