Accoltella la compagna a Rocca Priora, arrestato

Carabinieri di Frascati arrestano 51enne colpevole di aver accoltellato la compagna dopo l'ennesima lite. L'episodio è avvenuto nel Comune di Rocca Priora

0
879
gramigna
Le fasi delle operazioni dei Carabinieri Gramigna

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Frascati hanno arrestato un 51enne, originario di Frascati e residente a Rocca Priora, senza occupazione e con precedenti con l’accusa di tentato omicidio.

La scorsa notte, all’interno della propria abitazione, a seguito dell’ennesima lite familiare avvenuta per futili motivi, e verosimilmente dopo aver assunto bevande alcoliche, il 51enne ha aggredito con un coltello la propria convivente 52enne, originaria di Colleferro, colpendola al fianco e all’anca sinistra.

Su segnalazione di alcuni vicini, i Carabinieri sono intervenuti nell’abitazione della coppia bloccando l’uomo e prestando i primi soccorsi alla donna ferita. Il sopralluogo effettuato ha permesso di rinvenire e sequestrare il coltello utilizzato.

La vittima, trasportata presso l’ospedale di Frascati e ricoverata non in pericolo di vita, ha riportato ferite multiple da arma bianca e un trauma cranico, giudicate guaribili in 30 giorni.

L’arrestato, è stato portato nel carcere di Velletri, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.