Aiutiamo Cristian De Mase a realizzare il suo sogno olimpico

0
3050
Cristian De Mase
Cristian De Mase
Cristian De Mase
Cristian De Mase

Per il giovane Cristian De Mase, atleta disabile di Frascati, che gareggia nel Dressage Paralimpico, l’obiettivo è Rio De Janeiro 2016, quando da tutto il mondo gli atleti con disabilità daranno vita alle Paralimpiadi nella splendida città brasiliana. La sfida non è tanto prepararsi atleticamente, perché Cristian, come dice Mauro Benvenuti, Vice Presidente dell’Associazione “Il Sagittario” e suo allenatore, «monta a cavallo 3 o 4 volte la settimana per quanto riguarda la parte tecnica e atletica, inoltre svolge un lavoro ulteriore a terra per il riscaldamento e sul cavallo meccanico per affinare la preparazione. Inoltre dal 2012 può contare su un cavallo dedicato, il cui nome è Midnight Oil, purosangue irlandese di 18 anni, con il quale gareggia ». Quanto trovare il fondi necessari per partecipare alle gare di qualificazione alle Paralimpiadi.

In quest’ottica è stato avviato il progetto Il Sogno di Cristian, in collaborazione con l’Associazione “Il Sagittario”, con la finalità «di raccogliere qualunque forma di finanziamento, sponsor, contributo, erogazione, donazione, ecc., che possa aiutare e sostenere il percorso ed il sogno di Cristian, non solo sportivo». Una prima iniziativa in questa direzione si è avuta domenica 2 giugno scorso, quando in occasione di una cena di Vecchie Glorie, organizzata nel quartiere di Villa Muti dal Sig. Alfredo Ciani, è stato presentato Cristian De Mase e il suo progetto. Durante la serata è stata promossa dalla sig.ra Dominique Bassi una riffa benefica, i cui proventi sono stati dati per la realizzazione del “Il sogno di Cristian”. Alla serata ha preso parte il Sindaco di Frascati Stefano Di Tommaso, che segue dal 2004 con grande affetto e amicizia la crescita sportiva di Cristian De Mase e nella sua stanza ha una foto che ritrae Cristian in gara.

L’avventura di Cristian nel Dressage Paralimpico inizia subito alla grande con la conquista sia del titolo regionale che italiano 2011 e le sue qualità tecniche vengono immediatamente notate dai Tecnici nazionali che, considerata la sua giovane età, lo giudicano una vera speranza dell’Equitazione Paralimpica Italiana. La FISE gli dedica anche un mese (febbraio) nel calendario 2012 dell’Equitazione Paralimpica.

Nel 2012 cresce il livello tecnico dei risultati e Cristian si conferma campione regionale, è secondo al Campionato Italiano dietro solo all’olimpionica di Londra Francesca Salvadè. Fa parte della rappresentativa del Lazio alla Coppa delle Regioni, dove per la prima volta si cimenta con successo anche in un freestyle. Ora ha anche un cavallo che l’Associazione IL SAGITTARIO ha messo a disposizione per lui. Nel tempo libero si diverte molto a praticare anche salto a ostacoli ed è 1° ex equo nella categoria L60 in un concorso nazionale per “normodotati” a Roma. Il 2013 potrebbe essere l’anno della consacrazione di Cristian a livello internazionale, se riuscirà a partecipare agli Europei di Danimarca a fine agosto.

Per ogni contributo verrà rilasciata dall’Associazione regolare ricevuta e tutti quelli che aiuteranno Cristian verranno citati e ringraziati in ogni occasione in cui verranno pubblicate o diffuse notizie sul suo conto (articoli su giornali, riviste e siti internet del settore, trasmissioni televisive, convegni, riunioni, ecc.).

COORDINATE BANCARIE PER IL BONIFICO:

Intestatario: IL SAGITTARIO ASD (Via Vigne di S. Matteo, 62 – 00044 Roma)

Banca:UNICREDIT

Agenzia: FRASCATI MAZZINI – P.zza Mazzini,18 –  00044 Frascati (RM) 

IBAN: IT46Q0200839103000400690405

Causale: “Il sogno di Cristian”