Al primo posto in classifica l’Under 16 dello Sporting Pavona

0
1079
under_16_pavona_pamezia
nder 16 Pallavolo Pomezia vs Sporting Pavona
under_16_pavona_pamezia
Under 16 Pallavolo Pomezia vs Sporting Pavona

Pavona – Disputata nel tardo pomeriggio di Martedì 4 Marzo presso la Palestra dell’Istituto Monti a Pomezia, la penultima giornata del Campionato Under 16 Femminile, di fronte le squadre della Pallavolo Pomezia e dello Sporting Pavona. Incontro di cartello e dunque interessante, all’andata fu vittoria per il Pavona 3-2, oggi Pallavolo Pomezia è terza in classifica con 19 punti ed è in lotta con Onda Volley per la conquista di quel terzo posto che da diritto al passaggio al turno successivo. Pomezia che si presenta con una sconfitta subita per 3-2 proprio contro Onda nel precedente turno, viceversa Pavona prima della classe per guadagnare definitivamente la testa della classifica. Vincerà alla fine lo Sporting Pavona per 3-0 su un Pomezia che è sembrato avere un approccio troppo titubante. Primo e secondo set vinti dalle ospiti con le locali che appaiono emotivamente bloccate. Terzo set più piacevole con Pallavolo Pomezia, che reagisce e prova ad ostacolare le giovani Pavonensi. Si gioca punto a punto con rocambolesche azioni e cambi palla continui, divertito di più anche il pubblico dagli scambi tipici del volley femminile, a volte lunghi e quasi interminabili. Vince alla fine lo Sporting Pavona il parziale gara per 23-25, set che determina anche la fine della gara. Gioiscono le ospiti che guadagnano i tre punti e salgono a quota 29 punti, ferme a 19 punti le Pometine. Dichiarazioni di soddisfazione quelle rilasciate dal Tecnico del Pavona: “Abbiamo giocato, entrambe le squadre, una discreta gara. Il risultato potrebbe non giustificare questa mia affermazione. A questo livello ciascun Club cerca di promuovere la pallavolo giovanile, cercando di coinvolgere tutte le giocatrici a disposizione, e così è stato fatto durante tutta la gara da entrambe le compagini. Viceversa esiste sempre un tabellino, sia nella gara che nella classifica, e si gioca sempre per un unico risultato che è la vittoria. All’andata certo che fu più divertente, fu uno spettacolare 3-2 per Pavona, e le squadre giocarono anche senza far troppi calcoli, avevamo entrambe da poco iniziato il campionato. Questa viceversa è la penultima gara del girone di ritorno, ed alla fine a parte i convenevoli, tutti sapevano che ci si stava giocando qualcosa che era oltre il mero risultato del match. Pavona per rimanere prima, Pomezia per guadagnare la qualificazione al turno successivo. Poi è banale evidenziare che, ciascuno presenta possibilmente, la migliore squadra ai nastri di partenza. Al via meglio noi al servizio ed alla ricezione, e via così i primi due set. Ultimo set quando ormai non c’è più nulla da perdere finalmente è gara vera e più divertente, il Pomezia gioca tranquillo e tutti si divertono di più. Ma questo è lo sport, e la pallavolo evidenzia molto di quello che è determinante nella prestazione finale di un atleta, ovvero di un team, la testa, ecco quello fa secondo me la differenza quando si presume che i livelli siano paritetici.Concludo facendo grossi complimenti alle ragazze del Pavona per l’esemplare atteggiamento avuto in questa stagione, che ha visto schierare continuamente giocatrici diverse in campo, ed anche a chi ha trovato meno spazio per l’eccellente contributo profuso negli allenamenti e nella comunque presenza disciplinata ad ogni gara. Anche alle ragazze del Pomezia vanno i complimenti per il modo di stare in campo che denota un ottimo lavoro svolto in palestra.” A sostenere tutte le ragazze sul rettangolo di gioco, familiari ed appassionati sempre corretti e disciplinati, molto buona anche la direzione arbitrale del Sig. Ludovico Tullio. Pavona dunque si qualifica ai trentaduesimi di finale e con un turno di anticipo vince il proprio girone davanti al Lanuvio.  Ad oggi le giovani Pavonensi hanno disputato undici gare, di cui dieci vinte ed una persa, totalizzando 29 punti sui 33 disponibili. Accederanno alla fase successiva le 32 squadre appartenenti ai 10 gironi, ovvero le prime tre classificate più le due migliori quarte, i team si affronteranno in un tabellone con gare ad eliminazione diretta. Prossima gara per Pavona in casa Domenica 16 Marzo, l’Onda Volley sarà l’ultimo avversario di turno, giornata che segnerà anche la conclusione di questo girone di qualificazione.

FIPAV ROMA
CAMPIONATO UNDER 16 FEMMINILE – GIRONE B – GARA 11
Data: 04/03/2014 – Ora: 18.15 – Spettatori: 40

PALLAVOLO POMEZIA – SPORTING PAVONA 0-3
(16/25 – 13/25 – 23/25)

Arbitro: Ludovico Tullio

Palestra: IS MONTI
Città: Pomezia (Rm)

Sporting Pavona: Di Fazio C.(K), Canzonetti G., Pappalardo D., Mandatori S. (L1), Guariglia M., Montagni J., Vizzini E., De Vivo G., Dalessandro E., De Angelis G., Fiorucci R., Rea F. (L1)

Allenatore: Fabrizio Trivelloni
Dirigente: Stefano Moroni

Print Friendly, PDF & Email