Albano Calcio a 5, Cotichini predica umiltà e lavoro

Albano Calcio a 5, mister Paolo Cotichini dopo la brutta sconfitta della Serie C1 nell'esordio di campionato: «Serve umiltà e lavoro»

0
296
c1_albano_ca5
C1 Albano Calcio a 5 2019/2020

Brucia ancora la sconfitta subita in casa dal Nordovest, sabato scorso nella prima del campionato di Serie C1. Dopo l’1 – 5, a pochi giorni dal prossimo impegno in trasferta a Palestrina, il tecnico Paolo Cotichini ha voluto fare chiarezza sul lavoro dell’Albano Calcio a 5: «Avremmo dovuto gestire meglio la gara nei momenti difficili e soprattutto essere più concreti sotto porta, solo nel primo tempo avremmo potuto segnare quattro gol. Non possiamo permetterci di perdere palla nella loro trequarti e prendere gol sullo 0 – 0. Dobbiamo imparare, lavorare per arrivare al 100% della condizione e fare un bagno di umiltà. I ragazzi del Nordovest sono stati umili e hanno portato a casa i tre punti». L’allenatore dei biancorossi si è poi soffermato sul prossimo impegno esterno contro lo Sporting Club Palestrina: «Sabato cambierò qualcosa, nonostante si siano allenati tutti bene, ma c’è bisogno di una scossa. Il match sarà difficile contro una formazione collaudata e tignosa. Dobbiamo dare di più rispetto a sabato e lottare su ogni pallone».

Print Friendly, PDF & Email