Castel Gandolfo ha conferito la cittadinanza onoraria al Milite Ignoto

Il Comune "Anche la città di Castel Gandolfo rende omaggio al Milite Ignoto e con lui a tutti i caduti di tutte le guerre, sacrificando la propria vita durante i conflitti armati che hanno segnato la storia della nostra Italia".

0
152
milite_ignoto
Milite Ignoto

Castel Gandolfo ha conferito la cittadinanza onoraria al Milite Ignoto

“Degno figlio di una stirpe prode e di una millenaria civiltà, resistette inflessibile nelle trincee più contese, prodigò il suo coraggio nelle più cruente battaglie e cadde combattendo senz’altro premio sperare che la vittoria e la grandezza della Patria”.

Con queste parole nel novembre del 1921 venne riconosciuta, con Regio Decreto, la Medaglia d’Oro al Valor Militare al Milite Ignoto, il soldato che riposa all’Altare della Patria ed è simbolo ed  incarnazione del Valore, della Dedizione, del Sacrificio dei suoi Fratelli, Caduti con Lui per la Patria.

E da oggi (29 aprile ndr) anche la città di Castel Gandolfo rende omaggio al Milite Ignoto e con lui a tutti i caduti di tutte le guerre, sacrificando la propria vita durante i conflitti armati che hanno segnato la storia della nostra Italia.

Il conferimento è stato approvato all’unanimità dal Consiglio Comunale di Castel Gandolfo, che si sta svolgendo in queste ore, raccogliendo la proposta dell’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani Anci in occasione del centenario del Milite Ignoto che ricorre proprio quest’anno”. Lo rende noto il Comune di Castel Gandolfo

 

 

Print Friendly, PDF & Email