Ciampino, Bonafoni “Solidarietà a vicesindaca di Velletri Giulia Ciafrei”

"Voglio esprimere la mia solidarietà nei confronti della vicesindaca di Velletri Giulia Ciafrei, che so essere stata colpita da una denuncia-querela per diffamazione per aver chiesto con un post su Facebook le dimissioni del presidente del consiglio comunale di Ciampino Massimo Balmas, denunciato perché avrebbe picchiato la ex compagna davanti ai figli durante la Dad."

0
204
bonafoni
bonafoni

⁹CIAMPINO. BONAFONI (CIVICA ZINGARETTI): SOLIDARIETÀ A VICESINDACA VELLETRI DENUNCIATA PER DIFFAMAZIONE

“Voglio esprimere la mia solidarietà nei confronti della vicesindaca di Velletri Giulia Ciafrei, che so essere stata colpita da una denuncia-querela per diffamazione per aver chiesto con un post su Facebook le dimissioni del presidente del consiglio comunale di Ciampino Massimo Balmas, denunciato perché avrebbe picchiato la ex compagna davanti ai figli durante la Dad.

È inaccettabile che un uomo denunciato perché avrebbe agito violenza domestica di fronte a dei minori possa ricoprire cariche pubbliche e che non solo non senta il dovere di rassegnare le proprie dimissioni, ma addirittura rilanci con fare intimidatorio, accanendosi contro altre donne. Si tratta di un tassello in più che va ad aggiungersi a una vicenda già grave che merita attenzione e immediata risposta, non solo da parte delle donne e delle associazioni femministe, ma dalla comunità tutta.

Il contrasto alla violenza di genere non è un abito comodo da indossare in occasione delle ricorrenze comandate, ma una pratica che deve informare l’operato delle istituzioni quotidianamente e a tutti i livelli.

Per questo voglio far arrivare a Giulia Ciafrei tutto il mio sostegno”. Così in una nota la capogruppo della Lista Civica Zingaretti al Consiglio regionale del Lazio Marta Bonafoni.

Print Friendly, PDF & Email