Dat, Travaglini e Sbardella attaccano De Carli

Dat (Testamento Biologico) i consigliere di E Ora Frascati Gianluca Travaglini e la capogruppo Dem Francesca Sbardella polemizzano con l'assessore De Carli

0
514
palazzomarconi
Frascati Palazzo Marconi

“Sulle DAT (Testamento Biologico) si consuma l’ennesima promessa mancata di questa amministrazione. Nel consiglio comunale del 9 marzo è stata presentata una nostra mozione firmata e protocollata già nel mese di gennaio, nella quale si impegnava l’Amministrazione di Frascati ad attivare il Registro per le Dichiarazioni Anticipate di Trattamento. Durante la discussione la maggioranza ha chiesto il ritiro della mozione perché, stando alle parole dell’Assessore De Carli “oggi abbiamo proprio fatto preparare una delibera e quindi alla prima giunta sarà adottata”. Ci siamo fidati e abbiamo ritirato la mozione. E abbiamo fatto male! Dopo più di un mese e mezzo non c’è traccia del Registro per le DAT né di alcuna delibera propedeutica a questo. E non è l’unica promessa mancata. Non è stato fatto nulla neanche circa la nostra richiesta di consegna dei farmaci a domicilio, proposta presentata in commissione competente del 14 dicembre 2017 e per la quale l’assessore si era presa il compito di verificare il servizio già offerto da altri comuni. Da allora, il silenzio. Insomma l’Amministrazione Mastrosanti si conferma inaffidabile su qualsiasi proposta fatta dalle opposizioni e l’Assessore De Carli si rende protagonista di una promessa mancata, che penalizza questa città e i suoi cittadini”. Dichiarano il consigliere comunale E Ora Frascati Gianluca Travaglini e la capogruppo Dem a Palazzo Marconi Francesca Sbardella.