Football Club Frascati, il bilancio del dg Laureti: “C’è tanto da lavorare, ma possiamo crescere”

Con l’arrivo ormai prossimo delle festività natalizie, in casa Football Club Frascati è tempo di una pausa di riflessione

0
58

Con l’arrivo ormai prossimo delle festività natalizie, in casa Football Club Frascati è tempo di una pausa di riflessione e quindi di un bilancio sulla prima metà di stagione. “Sappiamo che c’è tanto da lavorare, ma i presupposti per crescere ci sono – dice il direttore generale Claudio Laureti – Abbiamo fatto qualche modifica all’organigramma tecnico perché in alcuni casi c’era bisogno di un cambiamento e questo è stato il caso di Under 14 regionale e Under 19 provinciale. Il primo gruppo è stato ripescato in extremis nei regionali e ha avuto qualche comprensibile difficoltà con la categoria: mister Federico Rumbo, che guidava i ragazzi da tempo, ci ha consigliato di provare a dare una scossa e così abbiamo affidato la squadra a mister Massimo De Luca che già ha allenato la Lupa tempo fa e che dovrà provare a ottenere la salvezza. Ma siccome abbiamo fiducia anche in mister Rumbo, gli abbiamo consegnato l’Under 19 che ora è stata rinforzata con alcuni nuovi innesti nella speranza che possa crescere. Poi c’è l’Under 16 provinciale di mister Fausto Di Marco che si trova nelle posizioni di vertice del suo girone: i distacchi sono minimi e quindi può giocarsi le sue carte. Sull’Under 15 provinciale di mister Rodolfo Gentilini puntavamo a occhi chiusi sin dall’inizio: i ragazzi, pur lasciando qualche punto per strada, occupano il secondo posto nonostante siano stati condizionati da alcuni infortuni. A tal proposito, vorrei rivolgere un augurio a Giordano Mellini, un ragazzo molto valido che dovrà stare fermo per sei mesi a causa di un problema di salute. A completare il quadro delle giovanili c’è l’Under 15 sperimentale di mister Rinaldo Boccardelli che sta facendo un buon campionato. Molto bene anche la Prima categoria guidata da mister Mauro Fioranelli: questo gruppo, composto per la maggior parte da ragazzi di Frascati, è nelle zone alte del girone e può continuare ad essere protagonista. Per noi è un vanto poter avere una squadra così competitiva formata da ragazzi della zona”. Laureti fa anche un passaggio sul nuovo presidente Alessandro Rocca: “E’ un uomo di calcio ed è sempre vicino alla società, è la migliore fotografia dell’ottimo rapporto che si è creato con la Lupa visto che ha ricoperto il ruolo di massimo dirigente anche in quella società. Per concludere, vorrei rivolgere a tutti i componenti dello staff dirigenziale e tecnico, a tutti ragazzi e alle loro famiglie un caro augurio di serene festività”.