Frascati, un nuovo acquedotto per Macchia alta

Frascati, da giovedì 26 settembre sarà allacciato un nuovo acquedotto che servirà la zona di Macchia Alta nella periferia cittadina

0
509
parcheggi_periferia_frascati
Parcheggi periferia Frascati

Con la conclusione dei lavori del nuovo tratto di acquedotto che andrà a servire la zona di Macchia Alta, che soffre da tempo di carenze idriche, continua la proficua collaborazione tra l’Amministrazione comunale e Acea Ato 2 per migliorare il servizio sul territorio di Frascati. Il tratto, derivato dal nuovo acquedotto di via Bernaschi (2018) di lunghezza complessiva di 200 metri, è stato realizzato a tempo di record con il sistema della trivellazione controllata teleguidata. L’allaccio sarà realizzato giovedì 26 settembre 2019 dalle 9,00 alle 15,00, secondo la procedura definita “Disservizio Programmato”. Da oggi il gestore ha messo gli avvisi della sospensione del servizio idrico nelle zone interessate (almeno 48 ore prima del lavoro di allaccio). «Secondo quanto dichiarato dai tecnici Acea, l’intervento andrà a risolvere le carenze idriche della zona – dichiara l’Assessore ai Lavori Pubblici Gelindo Forlini -. La nuova rete è allacciata al serbatoio di Fausto Cecconi che dalla fine di agosto è servito dalla derivazione dell’VIII Sifone dell’Acqua Marcia. A breve l’Amministrazione comunale si incontrerà con gli ingegneri e i tecnici Acea Ato per programmare i nuovi interventi da effettuare sul territorio e definire i prossimi investimenti di Acea per Frascati».

Print Friendly, PDF & Email